Questo sito contribuisce alla audience di

Brandy

Ingredientialcolici e bevande

CARATTERISTICHE

Il brandy è una bevanda alcolica ottenuta solitamente dalla distillazione del vino, ma può ottenersi anche da frutti differenti (come ad esempio dal sidro di mele). Ha una gradazione alcolica piuttosto sostenuta, attorno al 40%. Ha colore ambrato trasparente, con odore molto caratteristico e aromatico. Se il brandy viene prodotto nella regione francese di Cognac o di Armagnac prende gli omonimi nomi.

Per la produzione del brandy di vino vengono spremute le uve, messe in fermentazione, quindi il mosto viene distillato e fatto maturare in botti di rovere fino ad arrivare alle caratteristiche organolettiche desiderate.

In cucina il brandy è utilizzato per aromatizzare gli alimenti in preparazioni sia dolci, sia salate.

Il brandy viene servito liscio, in un balloon di piccole dimensioni, che gli permette una buona areazione, ma racchiude gli aromi volatili. Può essere utilizzato anche un tulipano, sempre di piccole dimensioni.
La temperatura di servizio è in genere di 16°C per i rum ambrati e scuri.

STAGIONE

Tutto l'anno

MESE MIGLIORE

-

PROPRIETÀ NUTRITIVE

-

PARTE EDIBILE

100 %

CALORIE

345 Kcal per 100g di prodotto.

COME SCEGLIERE

 

 

COME CONSERVARE

Conservare a tempreratura ambiente, in luogo fresco e asciutto, anche una volta aperta la bottiglia.

COME PULIRE

-

PRINCIPALI METODI DI COTTURA

-

DOSI PER PERSONA

30 ml

NOTE

-

APPROFONDIMENTI

-


www.lospicchiodaglio.it