Questo sito contribuisce alla audience di

Cavolo nero

Ingredientiortaggi

Cavolo nero

CARATTERISTICHE

Il cavolo nero è un ortaggio poco conosciuto, tipicamente toscano. Ha foglie allungate, increspate, particolarmente sode e croccanti, di color verde molto scuro, quasi nere. Le coste sono piuttosto dure.
Il cavolo nero si consuma previa cottura.

STAGIONE

gennaio, febbraio, marzo, dicembre.

MESE MIGLIORE

gennaio.

PROPRIETÀ NUTRITIVE

Il cavolo nero è ricco di sali minerali, quali calcio, ferro e potassio, e vitamine A, C, E ed acido folico.

PARTE EDIBILE

93 %

CALORIE

25 Kcal per 100g di prodotto.

COME SCEGLIERE

Le foglie devono avere un colore cupo, scuro, non giallastro e devono essere carnose, consistenti e croccanti.

COME CONSERVARE

Conservare il cavolo nero in frigorifero nello scomparto della frutta e verdura. È un ortaggio resistente, che si mantiene 4-5 giorni.

COME PULIRE

Le coste, particolarmente dure, vanno tolte tramite un'operazione chiamata "sbrucchiatura". E' sufficiente impugnare con una mano la parte verde carnosa della foglia e con l'altra mano rimuovere la costa.
Sciacquare sotto acqua fresca corrente.

PRINCIPALI METODI DI COTTURA

  • A vapore: sminuzzare le foglie e cuocerle per 25 minuti.
  • Bollitura: usare abbondante acqua salata (4 litri per 1 Kg di verdura) e cuocere per appena 5 minuti.

DOSI PER PERSONA

150 g

NOTE

-

APPROFONDIMENTI

-


www.lospicchiodaglio.it