Questo sito contribuisce alla audience di

Mandorle

Ingredientifrutta

Mandorle

CARATTERISTICHE

La mandorla è un frutto secco di un albero della stessa famiglia del pesco, costituito da un seme racchiuso in un guscio legnoso. Le mandorle si trovano fresche in primavera e secche durante tutto l'anno.

Quelle secche si possono trovare intere, sgusciate, spellate, a lamelle, tritate o in polvere. Si prestano infatti, oltre che per il consumo diretto, anche per la preparazione di prodotti dolciari.
La varietà dolce è la più consumata, mentre quella amara non va mai consumata a crudo poiché contiene una sostanza tossica (acido prussico) che viene inattivata dalla cottura.

STAGIONE

Tutto l'anno

MESE MIGLIORE

marzo, aprile, maggio, giugno.

PROPRIETÀ NUTRITIVE

Le mandorle sono costituite per il 55% da lipidi e sono ricche di potassio, calcio, fosforo, magnesio e vitamina E. Solitamente se ne consiglia un consumo abituale a piccole dosi, poiché molto caloriche, ma capaci di aiutare a mantenere sotto controllo i livelli di colesterolo e trigliceridi.

PARTE EDIBILE

24 %

CALORIE

603 Kcal per 100g di prodotto.

COME SCEGLIERE

Le mandorle con il guscio devono essere integre. Se acquistate sgusciate (sia intere, sia variamente tagliate), controllare che nella confezione non siano presenti larve.

COME CONSERVARE

Le mandorle con il guscio si conservano un mese circa a temperatura ambiente in un luogo fresco e asciutto. Se acquistate sgusciate, deperiscono velocemente, quindi conservarle in un vaso chiuso, in luogo fresco e asciutto e consumarle entro breve tempo.

COME PULIRE

Le mandorle con il guscio devono essere sgusciate utilizzando uno schiaccianoci.

PRINCIPALI METODI DI COTTURA

-

DOSI PER PERSONA

20 g

NOTE

-

APPROFONDIMENTI

-


www.lospicchiodaglio.it