Questo sito contribuisce alla audience di

Provolone Valpadana

Ingredientilatticini e formaggi

Provolone Valpadana

CARATTERISTICHE

Il Provolone Valpadana è un formaggio italiano D.O.P. di latte vaccino intero, a pasta filata, stagionato.

A seconda del periodo di stagionatura e del tipo di caglio utilizzato abbiamo due tipi di Provolone Valpadana, dolce e piccante. Entrambi possono essere affumicati
In entrambi i casi la crosta è liscia, sottile, lucida, giallo dorata che tende al bruno se affumicato, segnata dalle insenature create dal passaggio delle corde utilizzate per legarlo.

La pasta è compatta, color giallo paglierino, con una leggera e rada occhiatura.
Il Provolone Valpadana può avere molteplici forme, poiché la pasta si presta a numerose lavorazioni. Le principali, riconosciute nel disciplinare a marchio D.O.P. sono a salame, a melone, tronco-conica, a pera. Le dimensioni sono variabili.

Maggiori informazioni si possono trovare sul sito internet ufficiale all'indirizzo: www.consorziotutelaprovolone.it.

STAGIONE

Tutto l'anno

MESE MIGLIORE

-

PROPRIETÀ NUTRITIVE

I valori nutrizionali del Provolone Valpadana sono importanti per l'apporto di proteine di elevata qualità biologica, calcio altamente assimilabile e vitamine B1, B2, PP ed A. Contiene inoltre buone quantità di sodio, potassio e fosforo.

La quantità di lipidi presente è del 28% circa.

PARTE EDIBILE

100 %

CALORIE

374 Kcal per 100g di prodotto.

COME SCEGLIERE

Accertarsi che il Provolone Valpadana sia contrassegnato dal marchio D.O.P.

COME CONSERVARE

Per la conservazione del Provolone Valpadana è bene avvolgerlo nella pellicola trasparente e conservarlo in frigorifero.

COME PULIRE

Rimuovere la crosta con un coltello, se troppo coriacea; se la varietà è piccola e dolce è infatti edibile. Se si forma della muffa, eliminarla accuratamente senza gettare tutto il pezzo.

PRINCIPALI METODI DI COTTURA

-

DOSI PER PERSONA

80 g

NOTE

-

APPROFONDIMENTI

-


www.lospicchiodaglio.it