Questo sito contribuisce alla audience di

Lo chef Jamie Oliver al Salone Internazionale del Gusto e Terra Madre di Torino

News Articoli

Lo chef Jamie Oliver al Salone Internazionale del Gusto e Terra Madre di Torino

Lo chef anglosassone Jamie Oliver arriva finalmente in Italia. In occasione del Salone Internazionale del Gusto e Terra Madre di Torino, che terminerà al 27 ottobre, il celebre cuoco che si impegna a diffondere tra la gente la cultura del mangiare in modo intelligente per vivere meglio e assaporare i piaceri della vita, interverrà all'interno di due conferenze, nell'edizione che quest'anno celebra l'agricoltura familiare.

Venerdì 24 ottobre h 15 presso la Sala Gialla di Lingotto Fiere, alla presenza del Presidente di Slow Food Carlo Petrini, si terrà l’incontro "I valori di Slow Food nel mondo del fast food: un movimento globale per l'Educazione Edibile", incentrato sull'inserimento nelle scuole di un programma per i pasti finalizzato all'educazione alimentare infantile e al quale Jamie Oliver parteciperà in quanto attivista e promotore del Food Revolution Day, l'appuntamento dedicato alla cucina sana che si celebra ogni anno contemporaneamente in centinaia di città in tutto il mondo, per informare e sensibilizzare sulla prevenzione dell'obesità e delle malattie legate alla cattiva alimentazione, di cui oltre 40 milioni di bambini soffrono.

Più tardi alle h 18 sempre in Sala Gialla si terrà il dibattito "Il Protocollo di Milano: le politiche alimentari dal 2015",  il documento programmatico di Expo 2015 e – soprattutto – del dopo Expo, che coinvolge industrie, politica, associazioni, produttori e università.

Jamie Oliver si affiancherà alla tavola rotonda composta da Carlo Petrini, presidente di Slow Food, Roberto Moncalvo, presidente di Coldiretti, Riccardo Valentini, Advisory Board BCFN Foundation e redattore Protocollo di Milano, Marco De Ponte, direttore generale Action Aid Italia, Roberto Barbieri, direttore generale Oxfam Italia e Paolo Barilla, vicepresidente della Fondazione BCFN, con un intervento di riflessione sui rischi corsi dal pianeta e sulla situazione della nutrizione per le future generazioni.

Jamie Oliver, animato da una passione sconfinata per la cucina italiana, è un sostenitore della cucina semplice ed equilibrata e delle ricette stagionali che catturano l'essenza degli ingredienti e al suo attivo ha oltre 20 libri tradotti in 20 lingue diverse.

Jamie, noto come "the Naked Chef", è anche uno dei più celebri conduttori di programmi TV dedicati alla cucina, con oltre 20 serie trasmesse in 60 paesi nel mondo, nonché un imprenditore di grande successo.

Per maggiori informazioni:
http://www.salonedelgusto.com/it

di Francesca Barzanti, pubblicato il 24/10/2014


www.lospicchiodaglio.it