Questo sito contribuisce alla audience di

Mangiare non è solo questione di gusto, ma anche di posate…

News Articoli

Mangiare non è solo questione di gusto, ma anche di posate…

Cari golosoni che appena vedete il cucchiaino da dolce posato lì fra piatto e bicchiere all'inizio di una cena vi vien subito l'acquolina in bocca, vi siete mai chiesti quanto la forma e il colore di quel cucchiaio influenzeranno il sapore del dessert ?

A rispondere a queste domande ci ha pensato uno studio effettuato all'Università di Oxford, che ha sottolineato come mangiare non sia solo questione di gusto ed olfatto, ma bensì anche di vista e tatto!

I ricercatori inglesi hanno scoperto che il tipo di posata che si usa in pranzi o cene influenza il modo in cui percepiamo il cibo, rendendolo più o meno buono, più o meno dolce, più o meno amaro, e così via.

Così ad esempio se le posate sono di un colore che contrasta fortemente quello del cibo che stiamo mangiando, allora questo ci sembrerà più salato, al contrario se le posate sono di una tonalità simile a quella della pietanza, ecco che il nostro piatto ci apparirà magicamente più dolce!

Stessa cosa vale per il materiale di cui sono fatti forchetta, coltello e cucchiaio: mangiare un vasetto di yogurt con un cucchiaio di plastica lo fa sembrare più corposo e più buono, gustarlo invece con un cucchiaio in metallo ce lo farà percepire come di peggior qualità.

Per maggiori informazioni:
http://www.psy.ox.ac.uk/news/cutlery-can-influence-food-taste

di Francesca Barzanti, pubblicato il 16/12/2014


www.lospicchiodaglio.it