Questo sito contribuisce alla audience di

Mercati in cascina a km0” per acquisti sul campo

News Articoli

Mercati in cascina a km0” per acquisti sul campo

Per nove domeniche tra settembre e dicembre il Consorzio DAM Distretto Agricolo Milanese apre le sue cascine per la vendita diretta dal produttore al consumatore

A partire da domenica 23 settembre, ultimo giorno dell'iniziativa “Cascine Aperte Agricity” del Comune di Milano, a rotazione fino a dicembre per nove domeniche, alcune cascine del Consorzio DAM Distretto Agricolo Milanese apriranno i loro cancelli al pubblico per la vendita diretta a kilometro zero.

 “Mercati in Cascina a Km0” è un esempio concreto di cosa significhi “dal produttore al consumatore”: i milanesi potranno infatti comperare direttamente da chi produce e nel luogo di produzione alimentari come riso, latte, miele, ortaggi, uova e molto altro, con la garanzia di una coltivazione professionale costruita sull'esperienza di molti secoli di agricoltura.

Nove mercatini agricoli in nove cascine all’interno del Comune di Milano aderenti al Consorzio DAM Distretto Agricolo Milanese, dove oltre alla vendita di prodotti alimentari si organizzeranno intrattenimenti soprattutto rivolti ai bambini quali laboratori didattici e giochi vari.

In questo modo gli agricoltori milanesi desiderano affermare la loro fondamentale funzione per la difesa di quel che resta del territorio agricolo, del paesaggio, delle tradizioni, del benessere e dell’alimentazione, nella prospettiva di accorciare le distanze tra produzione e consumo verso un nuovo modello di agricoltura e rapporto integrato con la città.

dove: CASCINA CALDERA Via Caldera, 65 - Milano (Parco delle Cave)
quando: 23 SETTEMBRE 2012 dalle ore 10 alle 18
Cascina Caldera, una delle aziende agricole parte del Consorzio DAM Distretto Agricolo Milanese, ospita con particolare impegno una delle iniziative legate al calendario di "Cascine Aperte Agricity", una giornata che afferma quanto Milano sia una vera città di campagna e come il suo territorio possa ancora offrire momenti dove la cultura rurale, la vita all'aria aperta abbiano un senso concreto.

di Barbara Farinelli, pubblicato il 15/09/2012


www.lospicchiodaglio.it