Questo sito contribuisce alla audience di

Il progetto Arte e Salute in Cucina

News Articoli

Il progetto Arte e Salute in Cucina

Guadagnare Salute a tavola è facile e non comporta necessariamente rinunciare ai piaceri della cucina a patto che si faccia attenzione ad alcune regole basilari.

L’obiettivo di Arte e Salute in Cucina, un ciclo di lezioni pratiche di cucina e nutrizione, è dare una formazione gastronomica per prevenire e curare la sindrome metabolica. Su richiesta si organizzano corsi per la cura di altre patologie correlate con l’alimentazione.

Sorto dalla collaborazione fra un’equipe di medici e dietisti, l’Istituto Professionale per i Servizi Alberghieri e della Ristorazione SAFI e Rai Educational, Arte e Salute in Cucina propone una serie di lezioni tenute da chef e nutrizionisti che insegnano una cucina che combina gusto e Salute utilizzando metodi di cottura adeguati e di semplice realizzazione.

Abbiamo creato un dialogo fra tre mondi:

  1. Il frenetico mondo della quotidianità che ci porta a dedicare poco tempo alla cucina
  2. Il mondo scientifico della Salute
  3. Il mondo della gastronomia, del culto del mangiar bene e del piacere della tavola

Obiettivi generali

Fare LEZIONI DI CUCINA INTENSIVE per dare educazione gastronomico-nutrizionale alla popolazione sana e alle persone in dietoterapia, e insegnare a cucinare in modo sano, rapido e leggero per prevenire le malattie legate ad un'alimentazione scorretta
Affiancare il lavoro di medici e dietiste per dare ai pazienti (ma anche al personale sanitario) gli strumenti gastronomici per realizzare la dieta in modo corretto curando la varietà, i sapori e la presentazione dei cibi; v dare formazione dietetica e gastronomica a chi opera nel settore della ristorazione
Tornare a mettere l’uomo al centro della Salute di modo che diventi protagonista di tutti i processi che riguardano la sua alimentazione: pensare per gustare, realizzare per controllare…
Controllare la propria Salute diventa più facile se si sa cucinare (anche se abitualmente non si ha la necessità di farlo)
Far riscoprire il valore sociale dei pasti che, secondo studi realizzati negli Stati Uniti, migliora la qualità della vita delle persone.

Le ricette

Ricette e metodi di cottura tradizionali vengono rivisitati seguendo i principi di gusto e nutrizione pensati per chi ha poco tempo da dedicare alla cucina. Ogni piatto è frutto dello studio attento di chef, dietisti e nutrizionisti che preparano ricette equilibrate sia dal punto di vista gastronomico che scientifico-nutrizionale. Ogni pietanza viene corredata da una scheda che contiene i valori nutrizionali ed i possibili abbinamenti con i vini, con particolare attenzione alla presentazione del piatto spesso guarnito da decorazioni e sculture vegetali.

La degustazione finale è l’ultima prova da superare: ogni piatto viene assaggiato da un’apposita giuria e dai partecipanti alla lezione che esprimono il loro giudizio finale garantendo il giusto equilibrio tra gusto e Salute.

La didattica

In cucina con chef, dietisti e nutrizionisti.

Il personal cooking

Cucinare a colpo d’occhio: un metodo didattico innovativo.

Ogni ricetta viene tradotta da un team di psicologi in schemi e mappe concettuali per facilitarne l’apprendimento, la realizzazione e la memorizzazione. Le quantità sono espresse con unità di misura “casalinghe” (cucchiai, bicchieri, mestoli...), le ricette sono riassunte in facili schemi grafici e consegnate, con un apposito kit, a tutti i partecipanti.

Le lezioni sono riprese da Rai Educational e rientrano nel progetto MEDITA – Mediateca Digitale Italiana, un’enciclopedia on-line messa a disposizione delle scuole in seguito ad un apposito accordo con il Ministero della Pubblica Istruzione.

Si ringrazia il ristorante La Locomotiva e la Fondazione Oikia per aver messo a disposizione la cucina didattica.

Sedi a Roma

Fondazione OIKIA Via Pompeo Magno 13 (Metro A LEPANTO)

IPSAR SAFI Via Sebastiano Satta 54 (Metro B TIBURTINA)

Ristorante "La Locomotiva" Via dei Monti Tiburtini 151 (Metro B MONTI TIBURTINI)

di Barbara Farinelli, pubblicato il 05/05/2008

www.lospicchiodaglio.it