Questo sito contribuisce alla audience di

A.A.A. Cercasi: Una ricetta per il bianco del basso Tanagro

News Articoli

A.A.A. Cercasi: Una ricetta per il bianco del basso Tanagro

Il carciofo bianco del basso Tanagro (o carciofo bianco di Pertosa - Presidio Slow Food) ha una serie di proprietà organolettiche che lo rendono sempre "speciale", qualunque sia la ricetta che lo aspetta e la mano che lo trasformerà. Un prodotto storico ed identitario, fortemente legato al territorio in cui nasce, amatissimo da appassionati e tecnici.

Ecco perché la Pro Loco di Auletta, in collaborazione con la giornalista enogastronomica Antonella Petitti e la redazione del giornale on-line di settore Rosmarinonews.it, ha in programma una pubblicazione completa che ne racconti i luoghi, la storia, le caratteristiche agronomiche, le proprietà specifiche ed il suo utilizzo in cucina, attraverso ricette tradizionali ed innovative.

Non solo grandi chef, ma anche food blogger ed amanti della buona cucina, cuochi e cuoche quotidiane. Insieme racconteranno un grande prodotto da portare più spesso sulle nostre tavole in nome di una sana e corretta alimentazione.

Così da oggi (e fino al 31 dicembre 2014) sarà possibile partecipare al Contest "Una ricetta per il bianco del basso Tanagro", inviando la propria ricetta con una (o più foto) e firma all'indirizzo e-mail: redazione@rosmarinonews.it.

Inoltre sarà necessario allegare anche una semplice liberatoria che autorizzi l'utilizzo del materiale inviato, previa citazione dell'autore.

Tutti coloro i quali saranno selezionati a far parte del ricettario saranno invitati alla presentazione ufficiale e riceveranno in omaggio 3 copie della pubblicazione.

L'obiettivo è poterlo presentare assieme al programma dell'edizione 2015 della Festa del Carciofo di Auletta, nella prossima primavera.

di Francesca Barzanti, pubblicato il 04/10/2014


www.lospicchiodaglio.it