Questo sito contribuisce alla audience di

Dal 16 al 18 gennaio a San Mauro Pascoli arriva la tradizione contadina con la Festa del Bagoin

News Eventi passati

Dal 16 al 18 gennaio a San Mauro Pascoli arriva la tradizione contadina con la Festa del Bagoin

Dal 16 al 18 gennaio 2015 a San Mauro Pascoli, in provincia di Forlì-Cesena, torna "Us smet e bagoin" ma la tora: la festa dedicata alla macellazione del maiale che un tempo, secondo la tradizione contadina, si svolgeva alla torre.

L'evento come ogni anno coincide con la festa di San Antonio Abate e mostra ai presenti la lavorazione del maiale e la produzione di salami, salsicce, cotechini, ciccioli, costolette, pancetta, fegatelli, e così via.

Potrete acquistare direttamente la carne, o gustarla cotta al momento sulla brace con piadina romagnola, cavoli, verdure di stagione e un bel bicchiere di San Giovese, il vino rosso per eccellenza della Romagna.

Eccovi nel dettaglio il programma dell'edizione 2015

Venerdi 16 gennaio

  • Ore 20,00 - serata "a cena col maiale", menu fisso a euro 20,00:
    Tagliatelle al ragù
    Grigliata mista con braciola, costolette, salsiccia e pancetta (cotta alla brace)
    Contorno con patatine fritte e insalata
    Acqua, vino e dolce della casa


Sabato 17 gennaio

  • Ore 15,00 - Inizio lavorazione delle carni.
  • Ore 17,00 - Letture poetiche in dialetto romagnolo in collaborazione con l'associazione "ROMAGNA COL CUORE".
  • Ore 17,00 - Apertura stand gastronomico con prodotti e piatti tipici a base di carne di maiale lavorata al momento, cotta rigorosamente alla brace.
  • Ore 21,00- La Vègia ad Sant'Antòni: serata della tradizione romagnola, canti e balli all'osteria.


Domenica 18 gennaio 2015

  • Ore 09,00 - Santa Messa celebrata nella chiesa dei SS. Pietro e Paolo, a seguire la benedizione degli animali.
  • Ore 09,30 - Lavorazione con esposizione dei vari tipi di carni.
  • Ore 12,00 - Apertura stand gastronomico con prodotti e piatti tipici a base di carne di maiale lavorata al momento, cotta rigorosamente alla brace.
  • Ore 15,00 - "A smitém bagòin": dimostrazione e selezionatura delle carni.
  • Ore 15,00 - Canti e balli all'osteria. Come in una vecchia osteria il pubblico potrà unirsi ai canti davanti ad un buon bicchiere di vino. Spettacolo itinerante con il passatore i cantastorie del buon umore.
  • Ore 17,00 - Apertura stand gastronomico con prodotti e piatti tipici a base di carne di maiale lavorata al momento, cotta rigorosamente alla brace.


Per maggiori informazioni:
La Festa de Bagoin sul sito dell'Associazione Torre

di Francesca Barzanti, pubblicato il 12/01/2015


www.lospicchiodaglio.it