Questo sito contribuisce alla audience di

Terre di Toscana: l'1 e il 2 marzo a Lido di Camaiore arriva l'ottava edizione

News Eventi passati

Terre di Toscana: l'1 e il 2 marzo a Lido di Camaiore arriva l'ottava edizione

Nuova edizione per Terre di Toscana, una tra le più importanti kermesse dedicate al vino toscano, e per Golisizia, evento nell'evento, elogio alla cucina dei grandi chef regionali.

130 vignaioli, in rappresentanza della migliore produzione vitivinicola del territorio, saranno pronti domenica 1 e lunedi 2 marzo per far assaggiare ai visitatori oltre 600 grandi etichette e raccontare le proprie storie di vita e di vite nei solari ed eleganti spazi dell'Una Hotel Versilia di Lido di Camaiore (Lu). 

Grazie a Terre di Toscana si potranno degustare i vini di denominazioni importanti come il Brunello di Montalcino, il Chianti e il Chianti Classico, il Nobile di Montepulciano, la Vernaccia di San Gimignano, e i rossi di Bolgheri, dai più celebri a quelli dei nuovi interpreti, per spingersi fino all'estremo sud andando a scoprire la Maremma del Morellino di Scansano e la sua costa. Non mancheranno le zone emergenti come il Montecucco, la Val di Cornia, la Val d'Orcia, Cortona, le Colline lucchesi, pisane e massesi, e quelle insolite e sorprendenti, dalla Garfagnana al Mugello.

Il vino sarà, come sempre, accompagnato da delizie gastronomiche toscane accuratamente selezionate: dai salumi, ai formaggi, all'olio, alle conserve, ai dolci, fino a quello che di più gustoso offre il paniere locale. Il tutto presentato personalmente dagli artigiani del gusto.

La cucina e i grandi chef toscani saranno invece protagonisti di Golosizia, sezione curata dal giornalista enogastronomico Claudio Mollo, che si svolgerà nei pomeriggi di domenica e lunedì sempre all'Una Hotel e che sarà dedicata al pubblico di Terre di Toscana con un costo aggiuntivo di 5 euro sul prezzo del biglietto.

Golosizia vedrà lo svolgersi di accattivanti cooking show con la partecipazione di noti chef toscani e astri nascenti, grazie ai quali si andrà alla scoperta di nuove creazioni, ma con un occhio sempre attento alla tradizione territoriale. 

Per maggiori informazioni:
www.terreditoscana.info

di Francesca Barzanti, pubblicato il 23/02/2015


www.lospicchiodaglio.it