Questo sito contribuisce alla audience di

Anelli di cipolla fritti

Ricette contorni

Anelli di cipolla fritti


Gli anelli di cipolla fritti sono un gustoso contorno a base di anelli di cipolla tuffati in una delicata pastella molto semplice e poi fritti. In questa versione che vi proponiamo non è presente uovo o altro nella pastella che non acqua, sale e farina.

 

Gli anelli di cipolla fritti per essere gustati al loro meglio devono essere fritti e mangiati al momento, quando sono ancora caldi e croccanti.

INGREDIENTI

INFORMAZIONI

  • 2 persone
  • 300 Kcal a porzione
  • difficoltà facile
  • pronta in 45 minuti
  • ricetta vegetariana e vegan

In quanti siete?

Dimmelo e ti ricalcolerò gli ingredienti!

    

PREPARAZIONE

  • In una terrina setacciare la farina ed unire un pizzico di sale. Stemperarvi l'acqua naturale e gasata piano piano, mescolando con la frusta manuale e lavorando bene affinché l'impasto fili a nastro.
  • Sbucciare le cipolle, affettarle nello spessore di mezzo centimetro circa, separare gli anelli e metterli a bagno in acqua fredda per una decina di minuti.
  • Scolare gli anelli di cipolla e tamponarli con carta da cucina. Tuffarli nella pastella affinchè ne vengano ben ricoperti.
  • Scaldare abbondante olio in padella, prendere gli anelli di cipolla uno per uno con una pinzetta e friggerli.
  • Quando si saranno uniformemente dorati, ritirarli ponendoli ad asciugare su carta da cucina.
  • Salare in superficie e servire immediatamente.

PIETANZE DI ABBINAMENTO IDEALE

Secondi piatti a base di carne, pesce o di uova.

STAGIONE

Giugno, luglio, agosto, settembre.

AUTORE

Ricetta realizzata da . Fotografia di Giovanni Caprilli. Tutti i diritti riservati.

I suggerimenti di barbara

Per la preparazione di questa ricetta sono indispensabili cipolle molto carnose. In caso contrario tenderanno a seccarsi e indurirsi.


www.lospicchiodaglio.it



Ti potrebbero interessare anche:


Lascia un commento!!!

richiesto

richiesto, non sarà pubblicato

il tuo sito web