Questo sito contribuisce alla audience di

Frittata alle zucchine

Ricette secondi piatti uova

Frittata alle zucchine


La frittata alle zucchine è un secondo piatto a base di uova leggero e gustoso, dove le zucchine danno un sapore molto caratteristico alla frittata e allo stesso tempo ne vengono messe in risalto.

La frittata alle zucchine è ottima appena preparata, ma anche fredda. Si può conservare per un giorno in frigorifero, ben coperta, e può essere gustata anche fuori casa, accompagnata da insalatina oppure come farcitura di un panino. Ideale quindi per un picnic, ma anche per un pranzo in ufficio.

INGREDIENTI

INFORMAZIONI

  • 2 persone
  • 290 Kcal a porzione
  • difficoltà facile
  • pronta in 45 minuti
  • ricetta light
  • si può preparare in anticipo
  • si può mangiare fuori

In quanti siete?

Dimmelo e ti ricalcolerò gli ingredienti!

    

VARIANTE VEGETARIANA

Sei vegetariano e vuoi realizzare questa ricetta?

Utilizzare in alternativa al Parmigiano un formaggio da grattugia vegetariano.

PREPARAZIONE

  • Lavare le zucchine sotto acqua fresca corrente. Se sono molto sporche spazzolarle delicatamente.
  • Tagliare e scartare le estremità, quindi affettarle nello spessore di 4-5 millimetri. Non farle troppo sottili, altrimenti in cottura si romperanno. E' anche per questo che è bene scegliere zucchine piccole dalla forma sottile.
  • Lavare il prezzemolo, selezionare le foglie, tamponarle con carta da cucina e tritarle su un tagliere con la mezzaluna assieme all'aglio spellato.
  • Mettere in una padella piuttosto capace l'olio con il trito. Accendere il fuoco e farlo sfrigolare molto dolcemente. Attenzione che l'aglio tritato fine brucia in fretta, quindi tenere la fiamma molto bassa e farlo appena dorare.
  • Alzare la fiamma, unire le zucchine e lasciare che comincino a sfrigolare mescolando di tanto in tanto o saltandole nella padella.
  • Aggiungere un pizzico di sale, abbassare la fiamma e cuocere coperto per 10 minuti. Se il fondo di cottura dovesse asciugarsi troppo aggiungere un po' di brodo vegetale o di acqua calda, ma solitamente le zucchine sono piuttosto acquose.
  • Nel frattempo rompere le uova in una terrina e sbatterle con una forchetta, miscelandole assieme al Parmigiano grattugiato, la birra, un pizzico di sale ed una macinata di pepe.
  • Trascorso il tempo di cottura delle zucchine scoperchiare, alzare la fiamma e far asciugare il liquido in eccesso girando di continuo.
  • A questo punto versare nella padella l'uovo e mescolare appena per amalgamare gli ingredienti.
  • Abbassare il fuoco al minimo, coprire e lasciar cuocere a fuoco molto dolce dal primo lato per circa 7-8 minuti. Quindi controllare il fondo con una paletta. Quando avrà assunto un bel colore bruno-dorato girarla e cuocerla anche dal secondo lato.
  • Servire, a piacere, calda, tiepida o fredda.

STAGIONE

Ricetta per tutte le stagioni.

AUTORE

Ricetta realizzata da . Fotografia di Giovanni Caprilli. Tutti i diritti riservati.

APPROFONDIMENTI

Scuola di cucina - Girare la frittata
Scuola di cucina - Una buona frittata, guida fotografica passo passo

I suggerimenti di barbara

Se vi sono avanzate delle zucchine trifolate le potete utilizzare per preparare questa frittata. Miscelatele direttamente alle uova in una ciotola, quindi scaldate la padella e quando è bella calda mettere la frittata in cottura. Poi proseguire come indicato.


www.lospicchiodaglio.it



Ti potrebbero interessare anche:


5 commenti su questa ricetta

Barbara Farinelli ha detto:
@Maria Cristina: la birra ha la funzione di rendere più morbida e alta la frittata. Puoi semplicemente ometterla oppure sostituirla con un cucchiaio di latte :-)

Maria Cristina ha detto:
Ciao ho scoperto il tuo sito per caso, è bellissimo ho già stampato un pò di ricette da fare.
Anche questa mi piace molto, essendo che non posso usare alcolici (birra, vino, ecc.) con che cosa posso sostituirla in questa ricetta ?
Grazie.

Milazzo Cosetta ha detto:
Ciao Barbara
Inaltro e stato una sorpresa con la birra, ma andro a provarla comunque!

Barbara Farinelli ha detto:
@adele: è un piccolo "trucco della nonna" che utilizzo da sempre e che in effetti da' i suoi risultati. Rende la frittata più alta e soffice! :-)

adele ha detto:
Cara Barbara come mai la birra nella frittata?

5 commenti su 5
 

Lascia un commento!!!

richiesto

richiesto, non sarà pubblicato

il tuo sito web