Melanzane grigliate

Ricette contorni

Melanzane grigliate


Le melanzane grigliate sono un semplicissimo contorno tipico del periodo estivo, quando questi ortaggi sono nel pieno della stagione e del sapore. Si possono grigliare tutti i tipi di melanzane: lunghe, globose, scure, striate o anche bianche.

Se avanzano, le melanzane grigliate si conservano ottimamente in frigorifero per 2-3 giorni, ben coperte. Sono ottime a temperatura ambiente, sia come contorno, sia per condire una pasta fredda o per farcire un panino.

INFORMAZIONI

  • 2 persone
  • 135 Kcal a porzione
  • difficoltà facile
  • pronta in 45 minuti
  • ricetta vegetariana e vegan
  • ricetta light
  • si può preparare in anticipo
  • si può mangiare fuori

In quanti siete?

Dimmelo e ti ricalcolerò gli ingredienti!

    

PREPARAZIONE

  • Lavare le melanzane e tagliarle a fettine di 1 cm circa. Metterle a bagno con acqua e aceto per cinque minuti. Utilizzare un cucchiaio di aceto ogni litro d'acqua.
  • Scolarle, cospargerle di sale grosso e metterle in un colapasta per 10 minuti circa ponendole in verticale, in modo da favorire il flusso del liquido di vegetazione e farle spurgare.
  • Trascrorso il tempo indicato tamponarle con carta da cucina per eliminare il sale.
  • Scaldare una bistecchiera sul fuoco, ungerla con un filo d'olio ed asciugarla bene con carta da cucina.
  • Cuocere le melanzane da entrambi i lati per 10 minuti circa, fintanto che non saranno ben cotte.
  • Pulire il prezzemolo, tritarlo finemente assieme all'aglio. In una ciotolina emulsionare l'olio con il trito ed utilizzarlo per spennellare le melanzane.
  • Regolare di sale e servire decorando con spicchi d'aglio e foglie intere di prezzemolo.

PIETANZE DI ABBINAMENTO IDEALE

Secondi piatti a base di carne e pesce.

STAGIONE

Giugno, luglio, agosto, settembre.

AUTORE

Ricetta realizzata da . Fotografia di Giovanni Caprilli. Tutti i diritti riservati.


www.lospicchiodaglio.it



Ti potrebbero interessare anche:

7 commenti su questa ricetta

Barbara Farinelli ha detto:
@teresa: vero!!! ;-)

teresa ha detto:
@franco G.:Beata tua moglie che ha il marito che sa cucinare!!

franco G. ha detto:
Risultato FANTASTICO !!!: con pochi tocchi sapienti hai trasformato un contorno banalissimo in una prelibatezza. Non ho trovato in casa l'aceto, così ho usato aceto balsamico: ho l'impressione che sia stata un ulteriore elemento positivo. (mia moglie si è mangiate quasi tutte le melanzane... :-)

Barbara Farinelli ha detto:
@franco G.: che fortunata tua moglie! Sono sicura che la stupirai!

franco G. ha detto:
Grazie, gentilissima ! ho giusto acquistato oggi due belle melanzane, una sembra una bomba :-)
Adesso vado di là e mi metto all'opera. Spero di stupire mia moglie !
(una ricetta semplice e certamente gustosissima, grazie ancora !)

Barbara Farinelli ha detto:
@franco G.: solitamente 1 cucchiaio di aceto ogni litro d'acqua.

franco G. ha detto:
Quanto aceto in quanta acqua ?

7 commenti su 7
 

Lascia un commento!!!

richiesto

richiesto, non sarà pubblicato

il tuo sito web