Melanzane alla Parmigiana

Ricette secondi piatti verdura

Melanzane alla Parmigiana


Le melanzane alla parmigiana sono un piatto tipico italiano le cui origini sono contese da diverse regioni: Emilia Romagna, Campania e Sicilia. Allo stesso modo ne esistono numerose varianti, più o meno ricche di ingredienti, che non sono sempre gli stessi. Difficile dire quale sia la ricetta "originale". Di certo sono tutte buone, ognuna a modo suo, e ci permettono di variare con la fantasia tipica della cucina italiana.

La nostra ricetta di melanzane alla parmigiana prevede l'utilizzo del caciocavallo, salsa di pomodoro, melanzane e Parmigiano. Più spesso è d'uso trovare la mozzarella fiordilatte, che però bisogna strizzare molto bene perchè altrimenti la parmigiana risulta troppo acquosa.

INGREDIENTI

INFORMAZIONI

  • 4 persone
  • 490 Kcal a porzione
  • difficoltà media
  • pronta in 2 ore
  • si può preparare in anticipo
  • si può mangiare fuori

In quanti siete?

Dimmelo e ti ricalcolerò gli ingredienti!

    

VARIANTE VEGETARIANA

Sei vegetariano e vuoi realizzare questa ricetta?

Utilizza un formaggio da grattugia vegetariano al posto del Parmigiano Reggiano.

PREPARAZIONE

  • Lavare le melanzane e tagliarle a fettine di mezzo centimetro abbondante.
  • Metterle a bagno con acqua e aceto per cinque minuti. Scolarle, unire un pizzico di sale su ogni fetta e metterle in un colapasta ponendole in verticale, in modo da favorire il flusso del liquido di vegetazione.
  • Tagliare a fette sottili il caciocavallo.
  • Nel frattempo preparare il sugo di pomodoro.
  • Tritare molto finemente la cipolla, spremere l'aglio con l'apposito spremiaglio oppure tritarlo molto finemente.
  • Mettere in un pentolino l'olio, la cipolla e l'aglio tritati e cospargerli uniformemente sul fondo.
  • Portare il pentolino sul fuoco e far soffriggere per 4-5 minuti a fiamma molto dolce. Attenzione, l'aglio non deve assolutamente bruciare altrimenti il sugo avrà un sapore amaro.
  • Alzare la fiamma, unire la passata di pomodoro, un pizzico di sale, una macinata di pepe, le foglie di basilico lavate e spezzettate. Mescolare bene, lasciare che riprenda il bollore e cuocere per 30 minuti a fiamma dolce, coperto.
  • Trascorso il tempo indicato verificare che il sugo si sia ristretto a sufficienza. Non deve essere troppo acquoso. In caso prolungare di poco la cottura senza coperchio.
  • Friggere le melanzane. Toglierle dal colapasta e tamponarle con uno strofinaccio per eliminare l'acqua in eccesso.
  • Scaldare in un'ampia padella con il fondo pesante l'olio per friggere. Quando è a temperature friggere le fette di melanzane fino a doratura. Ritirarle e asciugarle con carta da cucina.
  • Procurarsi una pirofila da forno di media grandezza e cospargerne il fondo con parte del pomodoro. Fare uno strato di melanzane, cospargere con un po' di sugo di pomodoro, uno strato di fettine di caciocavallo e una manciata di Parmigiano.
  • Alternare melanzane, sugo, caciocavallo e Parmigiano finché tutti gli ingredienti non si saranno esauriti. Terminare con melanzane, pomodoro e Parmigiano.
  • Cuocere nel forno preriscaldato a 180° C per 30 minuti circa e servire tiepida.

PIETANZE DI ABBINAMENTO IDEALE

Secondi piatti a base di carne.

STAGIONE

Giugno, luglio, agosto, settembre.

AUTORE

Ricetta realizzata da . Fotografia di Giovanni Caprilli. Tutti i diritti riservati.

I suggerimenti di barbara

Il segreto di un'ottima parmigiana è che non deve essere acquosa. E' molto importante quindi far perdere il siero alle melanzane, tamponarle accuratamente e asciugarle bene dopo la frittura. Il sugo di pomodoro deve essere ristretto e, se si utilizza la mozzarella fiordilatte, strizzarla e farla asciugare bene.


www.lospicchiodaglio.it



Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento!!!

richiesto

richiesto, non sarà pubblicato

il tuo sito web