Questo sito contribuisce alla audience di

Orata con pomodori, olive e scalogni

Ricette secondi piatti pesce

Orata con pomodori, olive e scalogni

INGREDIENTI

INFORMAZIONI

  • 2 persone
  • 380 Kcal a porzione
  • difficoltà facile
  • pronta in 1 ora
  • ricetta light
  • si può mangiare fuori

In quanti siete?

Dimmelo e ti ricalcolerò gli ingredienti!

    

PREPARAZIONE

  • Preriscaldare il forno a 200° C.
  • Lavare i pomodori sotto acqua fredda corrente ed inciderli.
  • Snocciolare le olive.
  • Pulire gli scalogni e separarli in due parti. Solitamente sono già divisi naturalmente, se non lo fossero tagliarli in due.
  • Lavare le orate sotto acqua fredda corrente, eviscerarle e squamarle.
  • Mettere in ciascuna pancia uno spicchio d'aglio spellato ed affettato, qualche chicco di sale grosso, un filo d'olio di oliva, un rametto di rosmarino ed una macinata di pepe.
  • Preparare due pezzi di carta stagnola, ungerli con l'olio e mettervi i pesci. Disporre tutto intorno i pomodorini, le olive, gli scalogni ed il restante aglio vestito (non spellato).
  • Condire con un filo d'olio, un pizzico di sale, una manciata di origano ed una macinata di pepe.
  • Chiudere i cartocci sovrapponendo altri due fogli di carta stagnola e sigillando bene i bordi. Fare attenzione a non schiacciarla per non toccare il contenuto, altrimenti potrebbe attaccarsi al pesce.
  • Infornare per 30 minuti.

STAGIONE

Giugno, luglio, agosto.

AUTORE

Ricetta realizzata da . Fotografia di Giovanni Caprilli. Tutti i diritti riservati.

I suggerimenti di barbara

Se dovesse avanzare, sfilettare il pesce e metterlo in un piatto. Condirlo con olio, limone, sale e pepe. Ben coperto si conserva in frigorifero per un paio di giorni circa. Prima di consumarlo è bene però lasciarlo almeno per mezz'ora a temperatura ambiente. Non riscaldarlo, prenderebbe un cattivo sapore.


www.lospicchiodaglio.it



Ti potrebbero interessare anche:


Lascia un commento!!!

richiesto

richiesto, non sarà pubblicato

il tuo sito web