Questo sito contribuisce alla audience di

Pasta e piselli

Ricette primi piatti verdura

Pasta e piselli


La pasta e piselli è una minestra veramente deliziosa in cui lo scalogno mette in grande risalto il sapore delicato e caratteristico dei piselli. Per la buona riuscita del piatto è fondamentale l'utilizzo di un ottimo brodo vegetale, che dà sapore e struttura al piatto.

La pasta e piselli è un piatto tipico dei mesi freddi e primaverili. In primavera si può preparare con i piselli freschi, che sono particolarmente deliziosi, mentre nei restanti mesi dell'anno si possono utilizzare i piselli surgelati, anch'essi molto buoni. La dose è la stessa del prodotto fresco sgranato.

La pasta e piselli è un ottimo piatto unico, sano e nutrizionalmente completo, che abbina i cereali e i legumi con gusto e leggerezza.

INGREDIENTI

INFORMAZIONI

  • 2 persone
  • 390 Kcal a porzione
  • difficoltà facile
  • pronta in 30 minuti
  • ricetta vegetariana
  • ricetta light

In quanti siete?

Dimmelo e ti ricalcolerò gli ingredienti!

    

VARIANTE VEGAN

Sei vegan e vuoi realizzare questa ricetta?

E' sufficiente omettere il Parmigiano Reggiano.

PREPARAZIONE

  • Sgranare i piselli.
  • Pulire lo scalogno e tritarlo finemente. Farlo soffriggere in una pentola per minestra con due cucchiai d’olio a fiamma media.
  • Scaldare il brodo.
  • Quando lo scalogno si sarà dorato aggiungere i piselli e farli cuocere a fuoco vivo per 2 minuti dalla ripresa del bollore. Aggiungere un mestolo di brodo molto caldo, un pizzico di sale, una macinata di pepe e proseguire la cottura a fuoco moderato per altri 10 minuti.
  • Aggiungere 4-5 mestoli di brodo, portarlo ad ebollizione, regolare di sale e buttare la pasta. Cuocerla a seconda del tempo di cottura della pasta scelta. Aggiungere qualche mestolo di brodo se necessario.
  • A fine cottura unire il Parmigiano Reggiano, mescolare bene e lasciare riposare un minuto.

PASTA DI ABBINAMENTO IDEALE

Tubetti.

STAGIONE

Gennaio, febbraio, marzo, aprile, maggio, giugno, novembre, dicembre.

AUTORE

Ricetta realizzata da . Fotografia di Giovanni Caprilli. Tutti i diritti riservati.

I suggerimenti di barbara

Per un piatto più sostanzioso, teminata la cottura, versare nella pentola un uovo sbattuto e mescolare. Lasciare quindi insaporire un paio di minuti e servire.


www.lospicchiodaglio.it



Ti potrebbero interessare anche:


3 commenti su questa ricetta

Alessio ha detto:
Ottima la pasta risottata.
Io l'ho insaporita aggiungendo al soffritto del guanciale

Barbara Farinelli ha detto:
@gloria: ottimo, bravissima! :-)

gloria ha detto:
molto buona...ci ho aggiunto un po' di concentrato di pomodoro

3 commenti su 3
 

Lascia un commento!!!

richiesto

richiesto, non sarà pubblicato

il tuo sito web