Pasta speck e radicchio

Ricette  primi piatti a base di carne

Pasta speck e radicchio

INGREDIENTI

INFORMAZIONI

  • 2 persone
  • 410 Kcal a porzione
  • difficoltà facile
  • pronta in 30 minuti
  • ricetta light
  • si può preparare in anticipo
  • si può mangiare fuori

PREPARAZIONE

  • Tagliare lo speck a piccoli cubetti.
  • Pulire il radicchio eliminando le foglie esterne se rovinate, affettarlo, lavarlo e asciugarlo con uno strofinaccio pulito o con la centrifuga da insalata. Metterlo su un tagliere e spezzettarlo grossolanamente con un grosso coltello.
  • Pulire lo scalogno e affettarlo finemente.
  • Scaldare il brodo.
  • Mettere l'olio nella padella, unire lo scalogno, portare sul fuoco e farlo appena dorare su fiamma bassa. Aggiungere mezzo mestolo di brodo e far cuocere a fiamma media per 4-5 minuti.
  • Unire lo speck e farlo saltare qualche minuto a fiamma vivace girando di frequente. Bagnare con il vino bianco, unire una macinata di pepe e lasciar evaporare.
  • Unire il radicchio, lasciarlo appassire qualche minuto a fiamma vivace assieme ad un paio di cucchiai di brodo e spegnere il fuoco.
  • Lessare la pasta in abbondante acqua salata e, poco prima di scolarla, aggiungere un mestolo di acqua di cottura nella padella del condimento, quindi accendere il fuoco.
  • Saltare la pasta scolata a fiamma vivace nella padella del condimento per qualche minuto, girando di frequente.
  • Servire immediatamente.

PASTA DI ABBINAMENTO IDEALE

Caserecce, gramigna, fusilli.

STAGIONE

Gennaio, febbraio, marzo, ottobre, novembre, dicembre.

AUTORE

Ricetta realizzata da . Fotografia di Giovanni Caprilli. Tutti i diritti riservati.

I suggerimenti di barbara

Questa pasta è ottima anche fredda. In tal caso lessarla come d'abitudine, scolarla al dente, disporla su un piatto molto largo, condirla con un filo d'olio, mescolarla e farla raffreddare uniformemente. Metterla quindi in una ciotola, unire il condimento, mescolare e lasciar riposare in frigorifero per almeno un'ora prima di servire. Ottima anche il giorno dopo! 


www.lospicchiodaglio.it


Ti potrebbero interessare anche:


4 commenti su questa ricetta

Barbara Farinelli ha detto:
@gino: buoni esperimenti! :-)

gino ha detto:
proverò a farla in tutti e due i modi,poi lascerò il commento

ha detto:
Ciao, ho assaggiato questo piatto con una variante, che penso sia anche quella più classica, cioè con il gorgonzola.

antonio :'(tony42;-) ha detto:
Lo provo stasera ! Auguri.

4 commenti su 4
 

Lascia un commento!!!

richiesto

richiesto, non sarà pubblicato

il tuo sito web