Questo sito contribuisce alla audience di

Peperonata light

Ricette contorni

Peperonata light


La peperonata light è una versione di peperonata che contiene il peperone senza buccia, molto più facile da digerire, e in generale un più ridotto apporto calorico.

La peperonata light nasce come contorno, ma è ottima anche per condire la pasta (dimezzando le dosi) o come farcitura di un panino, anche da gustare fuori o come pranzo in ufficio.

INFORMAZIONI

  • 4 persone
  • 90 Kcal a porzione
  • difficoltà facile
  • pronta in 1 ora
  • ricetta vegetariana e vegan
  • ricetta light
  • si può preparare in anticipo
  • si può mangiare fuori

In quanti siete?

Dimmelo e ti ricalcolerò gli ingredienti!

    

PREPARAZIONE

  • Accendere il grill del forno a 250°C e disporre la griglia ad una ventina di centimetri dalle resistenze.
  • Lavare i peperoni sotto acqua fresca corrente e disporli in una teglia, infornarli e farli rosolare da tutti i lati fintanto che non si saranno anneriti.
  • Ritirarli, metterli in un piatto e coprirli con una ciotola rovesciata. Lasciarli così riposare per 5 minuti. In questo modo si spelleranno meglio.
  • Spellarli, aprirli, eliminare i semi e ridurli a filetti, quindi a quadrotti. Conservare e filtrare parte del liquido che contengono. Unire questo liquido ai peperoni assieme ad un pizzico di sale. Mescolare bene e tenere da parte.
  • Spellare i cipollotti, eliminare le radichette e la parte verde, quindi tagliarli a metà e affettarli nello spessore di un centimetro circa.
  • Scaldare il brodo.
  • Mettere in una padella l'olio, i cipollotti e portarla sul fuoco.
  • Farli dorare a fiamma vivace, quindi unire un pizzico di sale, una spolverizzata di maggiorana e il brodo caldo.
  • Mescolare, coprire, abbassare la fiamma e cuocere per una decina di minuti.
  • Trascorso il tempo indicato alzare la fiamma, scoperchiare, unire lo zucchero e far asciugare fino a quando i cipollotti non avranno assuno un aspetto lucido, appena caramellato.
  • Unire i peperoni, mescolare bene per amalgamare, quindi unire il pomodoro, mescolare, regolare di sale, coprire e cuocere per un'altra decina di minuti circa.
  • Spegnere e lasciar riposare una decina di minuti almeno prima di servire.

PIETANZE DI ABBINAMENTO IDEALE

Secondi piatti a base di carne o di pesce.

STAGIONE

Giugno, luglio, agosto, settembre.

AUTORE

Ricetta realizzata da . Fotografia di Giovanni Caprilli. Tutti i diritti riservati.


www.lospicchiodaglio.it



Ti potrebbero interessare anche:


Lascia un commento!!!

richiesto

richiesto, non sarà pubblicato

il tuo sito web