Questo sito contribuisce alla audience di

Ravioli di spinaci ai funghi

Ricette primi piatti verdura

Ravioli di spinaci ai funghi

INGREDIENTI

Per la preparazione della pasta

Per la preparazione del ripieno

Per completare la preparazione

INFORMAZIONI

  • 4 persone
  • 550 Kcal a porzione
  • difficoltà difficile
  • pronta in 1 ora e ½
  • si può preparare in anticipo
  • si può mangiare fuori

In quanti siete?

Dimmelo e ti ricalcolerò gli ingredienti!

    

VARIANTE VEGETARIANA

Sei vegetariano e vuoi realizzare questa ricetta?

Utilizza solo formaggi prodotti con caglio vegetale.

PREPARAZIONE

Preparazione dei ravioli

  • In una capace terrina setacciare la farina. Unire un pizzico di sale e fare la fontana. Unire le uova ed un filo d'olio. Impastare fino ad ottenere un composto compatto ed omogeneo. Coprire accuratamente con uno strofinaccio pulito e lasciar riposare per 30 minuti.
  • Nel frattempo pulire gli spinaci accertandosi che siano stati scartati tutti i gambi e sciacquare abbondantemente le foglie in acqua fresca corrente. Metterli in una capace pentola, portarli sul fuoco e farli bollire a fuoco moderato per 10 minuti. Non aggiungere altra acqua che non quella che resta sulle foglie dopo il lavaggio. A metà cottura unire un pizzico di sale.
  • Quando cotti, mettere gli spinaci in un colino e pestarli con un cucchiaio in modo da strizzarli e levare i residui d'acqua.
  • Tritarli finemente con la mezzaluna sul tagliere.
  • In una terrina mescolare gli spinaci, la ricotta, il Parmigiano Reggiano grattugiato, l'uovo, un pizzico di sale ed una macinata di pepe fino ad amalgamarli.
  • Dividere la pasta in 4 parti uguali. Prendere la prima parte e stenderla in una sottile sfoglia. Distribuire il ripieno in cucchiaiate distanti fra loro un paio di centimetri.
  • Stendere la seconda parte di pasta ed usarla per coprire, premendo tutto intorno al ripieno. Tagliare quindi i ravioli con un tagliapasta a lama ondulata. Raccoglierli uno per uno, premere bene lungo i bordi con le dita per sigillarli e disporli in un vassoio infarinato.


Preparazione del condimento

  • Pulire i funghi eliminando la parte terrosa del gambo con le radichette e lavarli brevemente sotto acqua fresca corrente. Affettarli o tagliarli a pezzetti.
  • In una capace padella far soffriggere in 2 cucchiai d'olio e l'aglio schiacciato. Quando si sarà dorato rimuoverlo ed unire i funghi.
  • Salare, pepare e far cuocere per 10-15 minuti a fiamma media coperto. Aggiungere un mestolo di brodo vegetale se il fondo di cottura dovesse asciugarsi troppo.
  • A fine cottura raccogliere con una pinza i funghi e passarli nel mixer tritandoli grossolanamente. Rimetterli nella padella ed aggiungere la panna. Amalgamare gli ingredienti, spolverizzare con il prezzemolo tritato e tenere coperto.


Per completare la preparazione

  • Lessare i ravioli in abbondante acqua salata e, poco prima di scolarla con la schiumarola, aggiungere un mestolino di acqua di cottura nella padella del condimento, quindi accendere il fuoco.
  • Saltare i ravioli scolati a fiamma vivace nella padella del condimento per qualche minuto, girando di frequente, ma molto delicatamente.
  • Servire immediatamente cospargendo di Parmigiano Reggiano grattugiato.

STAGIONE

Gennaio, febbraio, marzo, dicembre.

AUTORE

Ricetta realizzata da . Fotografia di Giovanni Caprilli. Tutti i diritti riservati.


www.lospicchiodaglio.it



Ti potrebbero interessare anche:


Lascia un commento!!!

richiesto

richiesto, non sarà pubblicato

il tuo sito web