Questo sito contribuisce alla audience di

Spezzatino salsiccia e funghi

Ricette secondi piatti carne

Spezzatino salsiccia e funghi


Lo spezzatino salsiccia e funghi è un secondo piatto molto ricco e gustoso. E' ideale quando si hanno degli ospiti a cena perchè può essere preparato con un po' di anticipo e appena riscaldato al momento di servirlo.

Lo spezzatino salsicca e funghi può anche essere servito come piatto unico, magari accompagnato da un buon pane fresco, tipo Altamura o toscano, oppure con la polenta.

INGREDIENTI

INFORMAZIONI

  • 2 persone
  • 480 Kcal a porzione
  • difficoltà facile
  • pronta in 45 minuti
  • si può preparare in anticipo

In quanti siete?

Dimmelo e ti ricalcolerò gli ingredienti!

    

PREPARAZIONE

  • Pulire i funghi eliminando la parte terrosa del gambo con le radichette e sciacquarli brevemente. Tagliarli a pezzetti.
  • Pulire la cipolla, tagliarla in quarti e affettarli finemente.
  • Tagliare la salsiccia a pezzetti di 3-4 cm circa.
  • Spellare l'aglio e schiacciarlo con i denti di una forchetta.
  • Lavare il prezzemolo e tritarne le foglie con la mezzaluna su un tagliere.
  • In una capace padella antiaderente mettere l'olio, l'aglio e la cipolla. Accendere il fuoco e far soffriggere per 2-3 minuti. Aggiungere 2-3 cucchiai di brodo vegetale e proseguire la cottura per altri 5 minuti, fintanto che la cipolla non diventa trasparente.
  • Alzare la fiamma, unire la salsiccia e farla uniformemente rosolare. Se volete una preparazione più leggera in questa fase potete inclinare la padella e togliere un po' di grasso (fondo di cottura) con il cucchiaio.
  • Togliere l'aglio e unire i funghi, quindi fare insaporire girando continuamente per un paio di minuti.
  • Aggiungere i pomodorini, amalgamare e cuocere a fiamma bassa per 15 minuti circa.
  • Al termine della cottura alzare la fiamma, rosolare qualche minuto, unire una macinata di pepe, regolare di sale ed unire un cucchiaino di prezzemolo tritato.

STAGIONE

Settembre, ottobre, novembre, dicembre.

AUTORE

Ricetta realizzata da . Fotografia di Giovanni Caprilli. Tutti i diritti riservati.

I suggerimenti di barbara

Al posto dei porcini possono essere utilizzati anche i funghi misti. In caso di utilizzo di funghi surgelati, far riprendere il bollore prima di unire i pomodorini.

Questo piatto si conserva per un giorno in frigorifero. Prima di gustarlo è bene però lasciarlo per una mezz'ora a temperatura ambiente o riscaldarlo in padella.


www.lospicchiodaglio.it



Ti potrebbero interessare anche:


Lascia un commento!!!

richiesto

richiesto, non sarà pubblicato

il tuo sito web