Questo sito contribuisce alla audience di

Adipe localizzato sull'addome... come fare?

di Dott. Luigi Schiavo

Rubriche II nutrizionista risponde Pancia, fianchi, glutei e gambe

Domanda

Buongiorno,

sono un ragazzo di 31 anni (o un uomo di 31 anni... non saprei quale delle due forme è più corretta). Peso 73 kg, sono alto 1.73 (circonferenza del polso 17 cm, girovita 89.5, giro all'altezza dell'ombelico 92.5).
Sono al limite del "normopeso" secondo il BMI. Tuttavia ho una notevole adipe che "staziona" sull'addome. Molto frequentemente, inoltre, si gonfia fino ad assumere una forma tipica di una donna al nono mese di gravidanza.

La mia dieta tipo è la seguente:

  • Mattina: 50 g cereali integrali, 1 cappuccino con 1 bustina di zucchero, 1 brioche alla marmellata;
  • Spuntino: 1 frutto
  • Pranzo: 100 g di pasta al pomodoro (o al pesto, o integrale con 1 filo di olio extra vergine d'oliva), insalata verde scondita, carote, 1 frutto
  • Merenda: 1 frutto o 1 yogurt magro (senza zuccheri semplici)
  • Cena: ceci (o lenticchie) con olio extra vergine d'oliva oppure merluzzo in umido con patate lesse oppure petto di pollo ai ferri; insalata scondita, carote, 1 frutto.

Bevo circa due litri d'acqua al giorno, bibite light (senza calorie o con 1 caloria ogni 100ml).

Come vede ho eliminato il pane (del quale andavo veramente ghiotto...). Ogni giorno faccio 10 minuti di cyclette e fra un po' inizierò degli esercizi addominali (sarà quello il motivo della pancia)?

Secondo Lei sto sbagliando qualcosa?
La ringrazio
Marco


Risposta

Carissimo Marco,

la tua alimentazione mi sembra abbastanza corretta e in effetti non hai molti chili da smaltire. Cerca di incrementare un pochino la tua attività fisica con esercizi di tipo aerobico (magari 40 minuti di cyclette e qualche serie di addominali).

Distinti saluti
Dott. Luigi Schiavo, Caserta



Dott. Luigi SCHIAVO
Primo Policlinico, Seconda Università di Napoli, Ambulatorio di Chirurgia dell'obesità (IX Chirurgia Generale)
Nutrizionista (Numero Iscrizione Albo 055729)
Dottore di Ricerca [Settore Fisiologia, Endocrinologia e Metabolismo]
Socio SICOB [Società Italiana di Chirurgia dell'Obesità e delle Malattie Metaboliche]
Responsabile per la Regione Campania della Fondazione Italiana per la Lotta all'Obesità Infantile ONLUS

Esercita a:
CASERTA
Via F. Daniele 10 (angolo Via Roma-Corso Trieste), (Centro Medico VILLA ROSA), tel. 0823/1702419-22
LUSCIANO (CE)
Via Fratelli Cervi 3, tel. 334/5099818
MARCIANISE (CE)
Via Raffaele Musone 292 (Centro Medico), Tel. 0823/823616
NAPOLI
Via S. Tullio 101 (angolo Via Epomeo), (Studio Medico Polispecialistico GIFRAN), Telefono 081/7661730
ROMA
Via Tirone 11/13 (zona Marconi), presso Ufficio s.r.l., tel. 3345099818

sito web: www.schiavonutrizione.it
e-mail: posta@schiavonutrizione.it

www.lospicchiodaglio.it


Potrebbe interessarti anche

Pilates in gravidanza: esercizi e controindicazioni

Fare attività fisica in gravidanza è benefico e aiuta anche il momento del parto. Il pilates può essere un'ottima idea

Vai all'articolo »