Questo sito contribuisce alla audience di

Alimentazione per un bambino anemico

di Dott.ssa Letizia Saturni

Rubriche II nutrizionista risponde Bambini e adolescenti

Domanda

Salve,
ho un bambino di 14 mesi (pesa 12,4 Kg ed è alto 76 cm). Dagli esami del sangue è uscito che è un pò anemico. E' possibile riuscire finalmente a capire cosa deve mangiare e in che quantità? Per noi genitori per la prima volta non è così semplice...

Grazie mille
Alessandra da Monza


Risposta

Buongiorno Alessandra,

è un'età estremamente bassa per proporre alimentazioni rigorose. In genere è sempre bene seguire le indicazioni del pediatra.

Credo che sia stato già divezzato e che sia il bambino stesso a richiedere e di conseguenza a regolarsi sul pasto da fare.

Per il discorso anemia può utilizzare legumi e carne rossa. A livello di verdura tutto ciò che il bambino sceglie secondo il suo gusto va bene. Non ci sono verdure o tipi di frutta da indicare, anche perchè ne dovrebbe mangiare in quantitativi molto elevati, poiché la fibra alimentare intrappola il ferro presente e non lo rende disponibile.

Cari saluti
Dott.ssa Letizia Saturni

www.lospicchiodaglio.it


Potrebbe interessarti anche

Figli adolescenti e pornografia in rete: come comportarsi

Un ragazzino delle medie su due ha già visto video hot. Ma punirlo, dicono gli esperti, sarebbe inutile. Ecco come affrontare l’argomento

Vai all'articolo »