Questo sito contribuisce alla audience di

Allergia alle graminacee... anche a tavola?

di Dott. Luigi Schiavo

Rubriche II nutrizionista risponde Intolleranze e allergie

Domanda

Buongiorno,
ho una tipica allergia alle graminacee... che con l'arrivo della primavera mi da i classici sintomi: lieve prurito, lacrimazione degli occhi ed un lieve raffreddore.

Mi chiedevo se uno allergico non dovrebbe nemmeno mangiare cibi che contengono tali sostanze; nel caso specifico io dovrei controllare il consumo di pasta e pane... e abolire ad esempio a colazione la crusca ed i cornflakes? In caso affermativo, a quali sintomi si andrebbe incontro? Con cosa potrei sostituire tali cibi?

Grazie
Alex da Perugia


Risposta

Carissimo Alex,
le sostanze di cui parli e che entrano in contatto con il tuo organismo soprattutto attraverso l'aria respirata, determinando i sintomi che hai elencato (nel periodo che va da maggio a settembre) si chiamo allergeni delle graminacee.

Alcuni individui allergici mostrano una cross-reattività tra allergeni di polline e allergeni vegetali. Queste cross-reazioni sono state descritte tra melone, banana e polline di parietaria, oppure tra sedano e artemisia, oppure, nel caso specifico in questione, tra patata e graminacee o ancora tra mela, ciliegia, pera, pesca e polline di betulla. Inoltre alcune cross-reattività tra allergeni inalanti e alimentari nel caso delle graminacee possono essere: pomodoro, melone, anguria, arancia, kiwi, frumento.

Distinti saluti
Dott. Luigi Schiavo, Caserta



Dott. Luigi SCHIAVO
Primo Policlinico, Seconda Università di Napoli, Ambulatorio di Chirurgia dell'obesità (IX Chirurgia Generale)
Nutrizionista (Numero Iscrizione Albo 055729)
Dottore di Ricerca [Settore Fisiologia, Endocrinologia e Metabolismo]
Socio SICOB [Società Italiana di Chirurgia dell'Obesità e delle Malattie Metaboliche]
Responsabile per la Regione Campania della Fondazione Italiana per la Lotta all'Obesità Infantile ONLUS

Esercita a:
CASERTA
Via F. Daniele 10 (angolo Via Roma-Corso Trieste), (Centro Medico VILLA ROSA), tel. 0823/1702419-22
LUSCIANO (CE)
Via Fratelli Cervi 3, tel. 334/5099818
MARCIANISE (CE)
Via Raffaele Musone 292 (Centro Medico), Tel. 0823/823616
NAPOLI
Via S. Tullio 101 (angolo Via Epomeo), (Studio Medico Polispecialistico GIFRAN), Telefono 081/7661730
ROMA
Via Tirone 11/13 (zona Marconi), presso Ufficio s.r.l., tel. 3345099818

sito web: www.schiavonutrizione.it
e-mail: posta@schiavonutrizione.it

www.lospicchiodaglio.it


Potrebbe interessarti anche

Allergie alimentari? Ecco come leggere le etichette degli alimenti

Cosa dice la legge a proposito delle etichette dei prodotti confezionati, per tutelara la salute dei consumatori dal rischio di allergie alimentari

Vai all'articolo »