Questo sito contribuisce alla audience di

Una buona ricetta per il profitterol

di Davide D'Arcamo

Rubriche La posta dei lettori Richiesta di ricette

Domanda

Salve, complimenti ancora per il vostro sito mi piace com'è strutturato e le ricette che contiene.
Mi chiedevo se era possibile farmi avere la ricetta per realizzare il profitterol con crema bianca o nera.

Vi ringrazio anticipatamente.
Saluti
Stefania da Porto Sant'Elpidio


Risposta

Cara Stefania
Ti ringrazio per i complimenti! Ti mando la mia ricetta di profiteroles:

PROFITEROLES
di Davide D'Arcamo

Informazioni
  • Per 6 persone
  • Tempo di preparazione 2 ore
  • Tempo di cottura 30 minuti

Ingredienti

Per la pasta bignè:
  • 1 bicchiere d'acqua
  • 1 pizzico di sale
  • 1 cucchiaio di zucchero
  • 80 g di burro
  • 150 g di farina
  • 4 uova
  • burro per la piastra

Per la farcitura:
  • 500 ml di panna
  • 2 cucchiai di zucchero a velo

Per la copertura:
  • 250 g di cioccolato fondente
  • 3 cucchiai di latte


Procedimento
  • Ponete in una casseruola un bicchiere d'acqua, un pizzico di sale, un cucchiaio di zucchero e 80 g di burro. Portate ad ebollizione, quindi togliete il recipiente dal fuoco e aggiungete la farina tutta in una volta, mescolando.
  • Rimettete la casseruola sul fuoco e fate cuocere il composto, rimestando energicamente con un cucchiaio di legno, fino a quando si staccherà dalle pareti. A questo punto spegnete il fuoco e incorporate al composto le uova, una alla volta.
  • Distribuite l'impasto sulla piastra del forno unta con un velo di burro, formando tanti mucchietti ben distanziati fra loro con l'aiuto di un cucchiaino.
  • Fate cuocere i bignè così preparati nel forno a 200 gradi per 20 minuti, dopodiché spegnete il forno e lasciateli raffreddare senza aprire lo sportello.
  • Quando sono freddi, staccateli delicatamente dalla piastra, praticate un taglio sulla base di ciascuno e riempiteli con la panna, montata e dolcificata con lo zucchero a velo, aiutandovi con una siringa per dolci.
  • Spezzettate il cioccolato fondente e mettetelo in un pentolino, unite tre cucchiai di latte e fatelo sciogliere a calore dolcissimo, in modo da ottenere una crema semifluida. Immergetevi i bignè, uno alla volta, e metteteli man mano in un piatto di portata, disponendoli a cupola.
  • Al termine versate sui bignè la crema avanzata, decorate il dolce con qualche fiocchetto di panna e fatelo raffreddare in frigo per almeno due ore prima di servire.


Un caro saluto
Davide D'Arcamo

www.lospicchiodaglio.it