Questo sito contribuisce alla audience di

Chiarimenti sulla preparazione dello zabaione

di Barbara Farinelli

Rubriche La posta dei lettori Richieste di aiuto e suggerimenti

Domanda

Ciao Barbara,

per favore, vorrei avere chiarimenti sulla preparazione dello zabaione, in quanto ottengo sempre una crema troppo liquida anche se la sbatto con la frusta.
Inoltre, è possibile prepararlo in anticipo e riscaldarlo quando dev'essere servito?

Ti ringrazio anticipatamente e complimenti per il vostro lavoro.
Cordiali saluti

Carla


Risposta

Ciao Carla

Lo zabaione può essere più o meno denso, a seconda di quanto lo lavori a bagnomaria. Prova a prolungare un po' questa fase di lavorazione e vedrai che otterrai una giusta densità. Mi raccomando, per tutta la fase del bagnomaria mescola bene con una frusta per ottenere un composto omogeneo ed evitare che le uova rapprendano. Attenzione anche alla temperatura, il bagnomaria deve essere sempre molto dolce e con la tecnica a secco. Puoi trovare alcune indicazioni qui:

www.lospicchiodaglio.it/rubrica/bagnomaria

Se nemmeno così ti riesce prova a mandarmi la tua ricetta e vediamo se è ben proporzionata. Presto pubblicheremo anche la nostra.

Per quanto riguarda riscaldare lo zabaione, puova nuovamente a metterlo a bagnomaria. Attenzione però che se lo hai fatto molto denso, nel momento in cui andrai a riscaldarlo e lo mescoli potrebbe farti dei grumi. Poni anche attenzione a quanto tempo lo conservi. Non più di un giorno in frigorifero.

Un caro saluto
Barbara

www.lospicchiodaglio.it