Questo sito contribuisce alla audience di

Come fare una buona piadina

di Barbara Farinelli

Rubriche La posta dei lettori Tecniche di cucina

Domanda

Ciao sono Elena, ho fatto la piadina un paio di volte con risultati pessimi, l'impasto difficile da stendere e dopo cotto difficile da masticare.
Le dosi sono queste:
400 g di farina 00
40 g di strutto
4 g di bicarbonato sciolto in poco latte tiepido
sale qb
1,5 dl di acqua tiepida nella quale sciolgo lo strutto.

Dove sbaglio? Mi potete aiutare?
Ciao e grazie
Elena


Risposta

Cara Elena
La ricetta che mi hai illustrato secondo me contiene troppa farina in proporzione all'acqua. Molto utile inoltre, per una pasta morbida e fragrante, utilizzare il latte al posto dell'acqua ed una punta di miele. Io uso anche un po' di lievito di birra al posto del bicarbonato, la pasta viene leggerissima.
Ti consiglio di provare con la nostra ricetta, la trovi qui:
http://www.lospicchiodaglio.it/preparazione-base/piadina-romagnola

Io le realizzo in questo modo e vengono benissimo.
Fammi sapere se posso aiutarti in altro modo!

Ciao, grazie e continua a seguirci
Barbara

www.lospicchiodaglio.it