Questo sito contribuisce alla audience di

Come mantenere il peso costante e non correre il rischio di ingrassare

di Dott.ssa Gloria M. Barraco

Rubriche II nutrizionista risponde Mantenere il peso

Domanda

Salve, ho appena finito una dieta in cui ho perso 22 kg in 23 settimane. Ora peso 68 kg e sono alto 172 cm quindi penso di essere nella media (normopeso). La mia preoccupazione è di mantenere questo peso costante e non correre il rischio di ingrassare. Pratico il calcio 4 volte a settimana per un totale di 4 ore a settimana.

Grazie per la risposta.
Jonathan da Milano


Risposta

Caro Jonathan,

il suo indice di massa corporea cade, come lei ben pensava, nel range del normopeso. La fase di mantenimento, laddove si è seguita una dieta adeguata ai propri fabbisogni, e che ha portato a risultati duraturi ma graduali, dovrebbe essere una naturale conseguenza dell’acquisizione di sane abitudini alimentari.

Generalmente supportata dal counseling e l'educazione alimentare, la dieta porta all'acquisizione di uno stile di vita e alimentare che diventa proprio. Se così non fosse, le consiglio di rivolgersi ad un nutrizionista che possa indirizzarla al meglio in questa fase di mantenimento. A distanza posso consigliarle di mantenere attivo il suo metabolismo, va benissimo il calcio praticato 4 volte la settimana ma cerchi di condurre una vita attiva anche nel resto dei giorni. Consumi 5 pasti giornalieri e non salti mai la colazione, che da segnali di attivazione metabolica fondamentali al nostro organismo.

Cordialmente
Dott. ssa Gloria Barraco



Dott.ssa Gloria M. Barraco

Biologo Nutrizionista
gloriabarraco.nutrizionista@gmail.com
Seguimi su facebook: Officina del Nutrizionista

www.lospicchiodaglio.it


Potrebbe interessarti anche

6 consigli di salute e benessere se sei dell'Acquario

Per essere felice e stare bene, l'Acquario ha bisogno di libertà, altruismo e amicizia. Ma anche di incanalare al meglio la grande energia che lo porta a voler salvare il mondo

Vai all'articolo »