Questo sito contribuisce alla audience di

Alcuni consigli sulla mia dieta

di Dott.ssa Letizia Saturni

Rubriche II nutrizionista risponde Diete

Domanda

Salve,
volevo un consiglio sulla mia dieta:

  • Colazione: 250 ml latte scremato, 2 frutti piccoli, 8 biscotti da 12 kcal l'uno, caffè o the.
  • Spuntino: yogurt magro.
  • Pranzo: 60 g di pasta con verdure, secondo di carne bianca (150 g) o pesce (200 g), più 60 g di pane multi cereale che ha 169 kcal x 100g.
  • Spuntino: frutta mista o yogurt.
  • Cena: 50 g di pane multi cereale, secondo come nel pranzo, verdure a volontà.
  • Prima di dormire: altri 250 ml latte scremato.

Tutto questo considerando che sono alta 150 per 40 kg polso 15 cm, ho una marcata osteopenia. Mi alleno per otto km al giorno in più insegno un'oretta al giorno in palestra.

Sa dirmi più o meno se è corretta come alimentazione anche a livello di quantità: approssimativamente quante kcal sono e di quante ne avrei bisogno? Sul sito INRAN ho letto che le quantità di carne o pesce devono essere 70-100 g... ma possibile? La maggior parte delle diete indicano come vi ho descritto nella mia alimentazione.

Non mangio mai la pizza perchè non so come mangiare poi per il resto della giornata, se mi concedo un pranzo libero a settimana posso ingrassare?

Spero di avere una sua risposta e grazie mille per quanto farà.
Rob


Risposta

Salve Rob,

non sarei tanto preoccupata delle calorie ingerite e da ingerire ne tanto meno dei grammi, quanto invece della qualità e della varietà dei cibi.

La ripartizione dei pasti nella giornata è buona, come pure l'attività fisica programmata. A colazione mangerei 6-7 biscotti integrali piuttosto che 8 oppure 4-5 fette biscottate o pane. A pranzo va bene il piatto di pasta o riso con la pietanza, verdura e frutta. Corretta è anche la cena.
Utilizzerei pane integrale fresco piuttosto che un pane confezionato. In genere la porzione di carne è di circa 120 g, pesce 160 g, formaggi freschi magri 130 g, uova 2, prosciutto crudo magro 70 g ed infine legumi anche due volte a settimana. Quando mangia la pizza non deve andare in crisi perchè la pizza equivale ad un piatto di pasta o riso dunque nell'altro pasto mangerà una pietanza.

Importante è anche l'apporto di acqua circa 8-10 bicchieri/die.

La domenica o un altro giorno settimanale lo lascerei libero, non sarà certo quello a farla ingrassare, mi sembra infatti che riesca a controllare tutto bene.

Cari saluti
Dott.ssa Letizia Saturni

www.lospicchiodaglio.it


Potrebbe interessarti anche

Frutta e verdura per dimagrire "in zona"

È una dieta a basso contenuto di carboidrati ed è per questo che permette di perdere peso senza troppe rinunce. Tanti i benefici per la tua salute e una sferzata di energia per l'organismo.

Vai all'articolo »