Questo sito contribuisce alla audience di

Gli gnocchi mi vengono sempre molli: consigli?

di Barbara Farinelli

Rubriche La posta dei lettori Alimenti

Domanda

Salve,
ho provato diverse volte a preparare gli gnocchi, ma vengono troppo molli, mollissimi. Ma perché? Eppure seguo la ricetta alla lettera.

Ciao da Comune


Risposta

Caro Comune

Il problema degli gnocchi molli spesso si riconduce ai seguenti fattori:

  • le patate sono troppo ricche d'acqua: utilizza patate vecchie, non utilizzare mai patate novelle;
  • le pagate sono di cattiva qualità: utilizza patate a pasta gialla o bianca di buona qualità. Vanno molto bene anche quelle con la buccia rossa. Le patate di cattiva qualità vengono molto innaffiate per diventare più grandi ed essere pronte prima per la commercializzazione;
  • le patate hanno assorbito troppa acqua in cottura: se lessi le patate (che sarebbe però meglio cuocere a vapore) fallo con la buccia, altrimenti assorbono molta acqua (e perdono vitamine e sali minerali);
  • hai usato poca farina: la quantità della farina è indicativa e può essere aumentata in funzione del tipo di patate. Attento però a non eccedere altrimenti gli gnocchi diventeranno duri;
  • hai lavorato troppo l'impasto: l'impasto non va lavorato molto, appena il tempo di amalgamare gli ingredienti;
  • le patate erano fredde quando le hai lavorate: le patate vanno lavorate a caldo. Appena le scoli sbucciale, passale e prepara gli gnocchi.


Ricordati inoltre di confezionare gli gnocchi solo poco prima di cucinarli perché conservandoli tendono a diventare molli. Dal momento della preparazione a quello in cui li butti in pentola tienili su dei vassoi ben infarinati e cospargili con un velo di farina.

Fammi sapere se così migliorano!
Barbara

www.lospicchiodaglio.it