Questo sito contribuisce alla audience di

Cottura a vapore contro bollitura

di Barbara Farinelli

Rubriche La posta dei lettori Tecniche di cucina

Domanda

Salve, vi ringrazio anticipatamente della risposta che mi manderete per la mia semplice domanda, volevo infatti sapere la differenza fra la cottura delle verdure a vapore e bollita.

Grazie
Annalisa


Risposta

La cottura ad immersione come la bollitura è solitamente la più semplice, ma ha il difetto di impoverire enormemente le verdure di vitamine e sali minerali, che si disciolgono nell'acqua che poi viene buttata.
La cottura a vapore permette invece di mantenere pressoché inalterate le proprietà nutritive della verdura, oltre che il sapore.
Le verdure a foglia larga, come ad esempio gli spinaci o la scarola, possono invece essere semplicemente stufate, ovvero cotte in padella senza altra acqua oltre quella che resta sulle foglie dopo il lavaggio. Anche in questo caso la perdita è minima ed il gusto assicurato.

Puoi trovare alcuni approfondimenti qui:


Un caro saluto
Barbara

www.lospicchiodaglio.it