Questo sito contribuisce alla audience di

Dieta inefficace... sono proprio arrabbiata!

di Dott.ssa Letizia Saturni

Rubriche II nutrizionista risponde Diete

Domanda

Salve,
sono una donna di 35 anni e sono in cura presso un nutrizionista che ha fatto miracoli per molte mie amiche, ma con me sta fallendo. Sono in cura con lui da 2 settimane e nei primi giorni avevo perso 500 grammi, ma poi li ho ripresi anche se ho seguito tutto alla lettera, incrementando la dieta con la palestra. Ho accumulato oltre 20 Kg con l'ultima gravidanza (circa 13 mesi fa) e nonostante i miei sforzi non riesco a vedere nessun risultato.
Il mio dottore dice che il problema è nella mia testa, e ciò mi fa arrabbiare!!!!

Vi illustro alcuni dati per aiutarmi meglio: 166 cm, 76 Kg!
Alimentazione consigliata per i primi 10 giorni: carne ai ferri e verdure pranzo e cena, 4 banane e 1 litro di latte scremato.
Non avendo avuto risultati, mi ha dato 10 pacchetti di pavesini, 1 Kg di pere mature e 2 litri di camomilla per almeno 3 giorni.

Sono mooooolto arrabbiata!
Potete darmi un consiglio?????

Grazie davvero.
Annamaria


Risposta

Ciao Annamaria,

sì, consigli ce ne sono molti. Prima di tutto deve bere molta acqua: circa due litri. Poi direi attività fisica almeno 2 volte/settimana se palestra oppure 45 minuti tutti i giorni di camminata a passo sostenuto.

Per l'alimentazione farei una colazione con cappuccino e 2-3 biscotti oppure 1-2 fette biscottate; pranzo con pasta e verdura e frutta; cena con pietanza (carne, pesce, formaggi freschi magri, prosciutto, legumi) e verdura e frutta. Gli spuntini a base di frutta o verdura fresca oppure uno yogurt da latte parzialmente scremato... In linea di massima dovrebbe essere questa una sana alimentazione. Evitare gli eccessi sia in positivo (abbuffate) che in negativo (digiuni).

Con serenità riprenda pure il cammino!
Un caro saluto
Letizia Saturni

www.lospicchiodaglio.it


Potrebbe interessarti anche

Metti in tavola i fiori antiage

I petali più colorati contengono una miniera di sostanze benefiche. E (sorpresa!) danno un gusto speciale alle tue ricette

Vai all'articolo »