Questo sito contribuisce alla audience di

Dieta iperproteica, allenamenti e buona salute dei reni

di Dott. Luigi Schiavo

Rubriche II nutrizionista risponde Palestra e allenamenti

Domanda

Buongiorno,

vorrei sapere se una dieta che preveda 2.5 - 3.0 g di proteine pro Kg peso corporeo/die sia in ogni caso da evitare perché sicura causa di disturbi renali, oppure se sia effettivamente possibile, praticando un'attività come il body building o il sollevamento pesi (ed impegnando dunque il proprio corpo nello svolgimento di esercizi multiarticolari come lo squat e lo stacco da terra condotti al limite delle proprie possibilità... con l'incremento della produzione endogena di GH e la spinta anabolica che ne consegue) raggiungere quei valori di fabbisogno proteico.

Grazie
Francesco


Risposta

Carissimo Francesco,

il carico proteico che riferisce è un pochino eccessivo per il buon funzionamento dei nostri reni ed a lungo andare potrebbe creare dei problemi.

Comunque il consiglio che le do è di non affidarsi al "fai da te" o peggio ancora a chi le dice "non ti preoccupare io le ho prese e non mi è successo niente". Ognuno di noi ha una certa predisposizione organica e quindi il discorso integrazione proteica è assolutamente soggettivo e MAI oggettivo. Se ha bisogno di una integrazione si rivolga innanzitutto ad un medico dello sport che dopo una accurata anamnesi saprà consigliarla al meglio.

Distinti saluti
Dott. Luigi Schiavo, Caserta



Dott. Luigi SCHIAVO
Primo Policlinico, Seconda Università di Napoli, Ambulatorio di Chirurgia dell'obesità (IX Chirurgia Generale)
Nutrizionista (Numero Iscrizione Albo 055729)
Dottore di Ricerca [Settore Fisiologia, Endocrinologia e Metabolismo]
Socio SICOB [Società Italiana di Chirurgia dell'Obesità e delle Malattie Metaboliche]
Responsabile per la Regione Campania della Fondazione Italiana per la Lotta all'Obesità Infantile ONLUS

Esercita a:
CASERTA
Via F. Daniele 10 (angolo Via Roma-Corso Trieste), (Centro Medico VILLA ROSA), tel. 0823/1702419-22
LUSCIANO (CE)
Via Fratelli Cervi 3, tel. 334/5099818
MARCIANISE (CE)
Via Raffaele Musone 292 (Centro Medico), Tel. 0823/823616
NAPOLI
Via S. Tullio 101 (angolo Via Epomeo), (Studio Medico Polispecialistico GIFRAN), Telefono 081/7661730
ROMA
Via Tirone 11/13 (zona Marconi), presso Ufficio s.r.l., tel. 3345099818

sito web: www.schiavonutrizione.it
e-mail: posta@schiavonutrizione.it

www.lospicchiodaglio.it


Potrebbe interessarti anche

Fitness in casa: gli esercizi per braccia e spalle

Pochi, semplici esercizi da eseguire in casa, prima a corpo libero, poi con pesi sempre maggiori per una tonificazione costante

Vai all'articolo »