Questo sito contribuisce alla audience di

Alcune domande sull'integrazione dell'ormone DHEA

di Dott. Luigi Schiavo

Rubriche II nutrizionista risponde Integratori

Domanda

Buongiorno,
mi chiamo Giancarlo, ho 36 anni, le volevo chiedere a proposito dell'utilizzo del dhea. La prima domanda è questa: è vero che dopo i 30 anni gli ormoni incominciano ad avere un calo notevolmente sensibile? E' possibile dopo aver effettuato il prelievo della saliva e quindi accertarsi che effettivamente c'è un calo reale degli ormoni poterlo assumere? Ho letto che in America viene dato addirittura senza prescrizione medica, quindi suppongo che non faccia male giusto? L'esame della saliva è piu efficace di quello del sangue per determinare il livello di dhea? Il dhea viene anche definito come pillola della giovinezza.
La ringrazio vivamente per la risposta.
Giancarlo


Risposta

Carissimo Giancarlo,
la sua domanda è abbastanza tecnica ma cercherò comunque di darle delle risposte brevi:

Domanda: è vero che dopo i 30 anni gli ormoni incominciano ad avere un calo notevolmente sensibile?
Risposta: il ciclo biologico dei nostri ormoni segue tappe cronologiche ben specifiche e codificate aventi lo scopo di assicurare le giuste dosi di ormoni in funzione della necessità dell'organismo. In particolare, nel caso del DHEA alcuni autori riportano una significativa diminuzione dei livelli circolanti dopo i 30 anni e livelli pressoché inesistenti dopo i 75 anni.

Domanda: è possibile dopo aver effettuato il prelievo della saliva e quindi accertarsi che effettivamente è un calo reale degli ormoni poterlo assumere?
Risposta: Il DHEA circola nel corpo soprattutto nella sua forma idrosolubile e può essere dosato con un test effettuabile sulla saliva

Alle altre domande rispondo con delle considerazioni: per assumere il DHEA non è necessaria la prescrizione medica ma questo non vuol dire che si tratti di un prodotto da assumere senza alcun tipo di controllo. Diversi studi hanno dimostrato, in alcuni gruppi di persone, miglioramenti a livello glicemico, osseo, cerebrale. Il test salivare è abbastanza affidabile ma i livelli ematici dell'ormone sono sicuramente più precisi. Particolari effetti collaterali non ne sono stati registrati.
Caro Giancarlo, pillole della giovinezza non ne esistono ed il nostro destino, a meno di disgrazie, è tutto scritto nel nostro libro della vita (DNA)

Serena giornata
Dott. Luigi schiavo



Dott. Luigi SCHIAVO
Primo Policlinico, Seconda Università di Napoli, Ambulatorio di Chirurgia dell'obesità (IX Chirurgia Generale)
Nutrizionista (Numero Iscrizione Albo 055729)
Dottore di Ricerca [Settore Fisiologia, Endocrinologia e Metabolismo]
Socio SICOB [Società Italiana di Chirurgia dell'Obesità e delle Malattie Metaboliche]
Responsabile per la Regione Campania della Fondazione Italiana per la Lotta all'Obesità Infantile ONLUS

Esercita a:
CASERTA
Via F. Daniele 10 (angolo Via Roma-Corso Trieste), (Centro Medico VILLA ROSA), tel. 0823/1702419-22
LUSCIANO (CE)
Via Fratelli Cervi 3, tel. 334/5099818
MARCIANISE (CE)
Via Raffaele Musone 292 (Centro Medico), Tel. 0823/823616
NAPOLI
Via S. Tullio 101 (angolo Via Epomeo), (Studio Medico Polispecialistico GIFRAN), Telefono 081/7661730
ROMA
Via Tirone 11/13 (zona Marconi), presso Ufficio s.r.l., tel. 3345099818

sito web: www.schiavonutrizione.it
e-mail: posta@schiavonutrizione.it

www.lospicchiodaglio.it