Questo sito contribuisce alla audience di

Si possono fare i detersivi in casa?

di Barbara Farinelli

Rubriche La posta dei lettori Alimenti

Domanda

Buongiorno
Desiderei non dover ricorrere ai detersivi (per cucina, bagno ecc.) in commercio, anche perché molto inquinanti. E' possibile farselo da se, possibilmente non inquinante?

Grazie in anticipo.
Filippo da Firenze


Risposta

Ciao Filippo
Dopo una breve consultazione di tutta la redazione devo purtroppo dirti di non aver trovato alcuna valida formulazione per sostituire i detersivi in commercio. Quello che ti possiamo consigliare è di:

  • acquistare detersivi di tipo ecologico, con un alto indice di biodegradabilità. Costano solitamente un pochino di più, ma ne vale la pena;
  • leggere attentamente sulle confezioni le dosi di utilizzo ed attenerti specificamente a quelle;
  • per eliminare il calcare è possibile utilizzare dell'aceto. La sua azione è più lenta, ma altrettanto valida;
  • spesso le superfici si possono pulire con un semplice panno in microfibra, umido e ben risciacquato ad ogni utilizzo;
  • per pulire i vetri è possibile utilizzare della carta da giornale (tipo quotidiano) appallottolata e inumidita. Gli inchiostri ed altri componenti della carta da giornale li renderanno puliti e lucidi;
  • per evitare di dover pulire il forno proteggine la base con un foglio di carta di alluminio;
  • pulisci il frigo con sola acqua e aceto;
  • effettua lavatrici e lavastoviglie solo a pieno carico;
  • utilizza la lavastoviglie invece che lavare i piatti a mano, consumerai meno corrente elettrica, meno acqua e meno detersivo.



Un caro saluto
Barbara

www.lospicchiodaglio.it