Questo sito contribuisce alla audience di

Finocchi in padella

di Andrea Matranga

Rubriche La posta dei lettori Richiesta di ricette

Domanda

Salve, sono qui a chiedervi un consiglio su come cuocere i finocchi in padella.
Vi ringrazio anticipatamente, buona giornata
Stefania da Porto Sant'Elpidio


Risposta

Ciao Stefania,
eccoti una ricettina niente male per cuocere i finocchi.

Premesso che il finocchio cotto ha un sapore molto dolciastro, io ti consiglio di equilibrare le componenti chimiche che lo caratterizzano (che poi è quello che si deve cercare di fare in ogni tipo di preparazione) con una salsa alle acciughe di cui ti riporto la ricetta.

Ingredienti per 4 persone

Per la preparazione dei finocchi

  • 4 finocchi grossi
  • il succo di un limone (non trattato)
  • 50 gr burro


Per la preparazione della salsa

  • 12 olive nere tipo calabresi
  • 1 cucchiaio di capperi sotto sale
  • 4 acciughe deliscate
  • 2 acciughine sott'olio
  • 1/2 bicchiere di aceto di vino bianco


Preparazione dei finocchi

  • Mettere a bollire abbondante acqua in cui si è sciolto il succo del limone.
  • Lavare i finocchi e tuffarli nell'acqua in cui si cuoceranno per 10 minuti circa. Il tempo di cottura varia a seconda della grandezza dei finocchi.
  • Scolare i finocchi e dividerli in quarti. Salare e pepare.
  • Mettere i finocchi a rosolare in una padella con il burro fino al raggiungimento di una bella doratura. Già così sarebbero ottimi da gustare.


Preparazione della salsa

  • Denocciolare le olive e tagliarle grossolanamente.
  • Privare i capperi del loro sale mettendoli sotto acqua corrente per qualche minuto e tritarli finemente.
  • Mettere sul fuoco la padella dove si sono dorati i finocchi, aggiungere una nocciolina di burro con uno spicchio d'aglio intero e schiacciato e rosolare, stando attenti a non bruciare il burro.
  • Una volta rosolato l'aglio, toglierlo e mettere i capperi, le olive e le acciughine sgocciolate. Mescolare di continuo e dopo un paio di minuti sfumare con l'aceto.
  • Dopo altri 2 minuti assaggiare e se per il vostro gusto dovesse risultare troppo forte si può aggiungere un cucchiaino di zucchero.
  • Lasciare ancora un minuto sul fuoco.
  • Mettere sul piatto un quartino di finocchio, disporre su ognuno un filetto di acciuga, e versarvi la salsa.


Un caro saluto
Andrea Matranga

www.lospicchiodaglio.it