Questo sito contribuisce alla audience di

Fritto e digeribilità

di Dott. Luigi Schiavo

Rubriche II nutrizionista risponde Consigli alimentari

Domanda

Salve,
sono una ragazza di 30 anni, sono celiaca e seguo prevalentemente la dieta a zona, anche se ogni tanto mi concedo un pasto fuori zona (un biscotto dopo cena, oppure un pasto senza proteine). Mi è capitato di mangiare cibo fritto (frittelle o una carbonara) un paio di volte in un anno e purtroppo non riesco più a digerire questo tipo di cibo come prima. Cosa succede? Il mio organismo è abituato a mangiare cosi bene da non essere più in grado di sopportare un pasto "fuori zona" fritto? Secondo lei sarebbe corretto reintegrare settimanalmente del cibo di questo genere per evitare di star male?

Grazie dell'aiuto
Katia da Roma


Risposta

Cara Katia,
il consiglio che do alle persone celiache che seguo è proprio quello, di tanto in tanto, di inserire cibi più complessi in modo da non disabituare il sistema gastro - enterico a digerire ed assimilare alcuni tipi di nutrienti che comunque possono essere mangiati anche dal soggetto celiaco.

Serena giornata
Dott. Luigi Schiavo



Dott. Luigi SCHIAVO
Primo Policlinico, Seconda Università di Napoli, Ambulatorio di Chirurgia dell'obesità (IX Chirurgia Generale)
Nutrizionista (Numero Iscrizione Albo 055729)
Dottore di Ricerca [Settore Fisiologia, Endocrinologia e Metabolismo]
Socio SICOB [Società Italiana di Chirurgia dell'Obesità e delle Malattie Metaboliche]
Responsabile per la Regione Campania della Fondazione Italiana per la Lotta all'Obesità Infantile ONLUS

Esercita a:
CASERTA
Via F. Daniele 10 (angolo Via Roma-Corso Trieste), (Centro Medico VILLA ROSA), tel. 0823/1702419-22
LUSCIANO (CE)
Via Fratelli Cervi 3, tel. 334/5099818
MARCIANISE (CE)
Via Raffaele Musone 292 (Centro Medico), Tel. 0823/823616
NAPOLI
Via S. Tullio 101 (angolo Via Epomeo), (Studio Medico Polispecialistico GIFRAN), Telefono 081/7661730
ROMA
Via Tirone 11/13 (zona Marconi), presso Ufficio s.r.l., tel. 3345099818

sito web: www.schiavonutrizione.it
e-mail: posta@schiavonutrizione.it

www.lospicchiodaglio.it


Potrebbe interessarti anche

6 consigli di salute e benessere se sei dell'Acquario

Per essere felice e stare bene, l'Acquario ha bisogno di libertà, altruismo e amicizia. Ma anche di incanalare al meglio la grande energia che lo porta a voler salvare il mondo

Vai all'articolo »