Questo sito contribuisce alla audience di

Gonfiore addominale e adipe localizzato in zona pancia

di Dott. Luigi Schiavo

Rubriche II nutrizionista risponde Pancia, fianchi, glutei e gambe

Domanda

Salve, sono una ragazza di 20 anni e sto passando un momento di crisi perchè ho seriamente paura di sbagliare qualcosa nella mia dieta. Non penso di essere sovrappeso perchè sono alta 1,61 e peso sui 53 Kg. Il mio problema, anzi i miei problemi sono: gonfiore addominale e adipe nel tronco (schiena, pancia, "maniglie dell'amore").

Le illustro cosa mangio.
Colazione
The o latte con biscotti o 3 fette biscottate

Pranzo:
60 g di pasta o con pesto o con pomodoro fresco o con verdure o tonno/ lenticchie o zuppa di legumi. Contorno abbondante senza olio (insalata, carote, sedano, finocchi, pomodori, radicchio, zucchine, spinaci, broccoli), una mela o un kiwi, caffè.

Merenda:
Barretta Gran Cereali o yogurt o arancia

Cena:
Minestrone, alterno poi carne, pesce (2 volte a settimana), stracchino, bresaola o prosciutto crudo, 2 uova sode, frutta

Sbaglio qualcosa?

Ho voglia di riuscire a perdere qualche chiletto... soprattutto vorrei riuscire ad avere una "pancia piatta"... spero che possa darmi qualche consiglio utile!

Grazie mille
Stefania

PS: ho una grande curiosità : troppo verdura fa male? Io ne mangio veramente tanta...


Risposta

Carissima Stefania,

come giustamente hai fatto notare non hai un problema di sovrappeso ma solo dell'adipe localizzato. Non vedo particolari errori nella tua alimentazione e quindi l'unico consiglio che ti posso dare è di insistere con l'attività fisica, soprattutto la corsa.

Per quanto riguarda le verdura, mangiane una giusta porzione (150 grammi) in quanto troppe verdure potrebbero essere causa di meteorismo (produzione di gas intestinali) e quindi di gonfiore addominale.

Serena giornata
Dott. Luigi Schiavo



Dott. Luigi SCHIAVO
Primo Policlinico, Seconda Università di Napoli, Ambulatorio di Chirurgia dell'obesità (IX Chirurgia Generale)
Nutrizionista (Numero Iscrizione Albo 055729)
Dottore di Ricerca [Settore Fisiologia, Endocrinologia e Metabolismo]
Socio SICOB [Società Italiana di Chirurgia dell'Obesità e delle Malattie Metaboliche]
Responsabile per la Regione Campania della Fondazione Italiana per la Lotta all'Obesità Infantile ONLUS

Esercita a:
CASERTA
Via F. Daniele 10 (angolo Via Roma-Corso Trieste), (Centro Medico VILLA ROSA), tel. 0823/1702419-22
LUSCIANO (CE)
Via Fratelli Cervi 3, tel. 334/5099818
MARCIANISE (CE)
Via Raffaele Musone 292 (Centro Medico), Tel. 0823/823616
NAPOLI
Via S. Tullio 101 (angolo Via Epomeo), (Studio Medico Polispecialistico GIFRAN), Telefono 081/7661730
ROMA
Via Tirone 11/13 (zona Marconi), presso Ufficio s.r.l., tel. 3345099818

sito web: www.schiavonutrizione.it
e-mail: posta@schiavonutrizione.it

www.lospicchiodaglio.it


Potrebbe interessarti anche

Pilates in gravidanza: esercizi e controindicazioni

Fare attività fisica in gravidanza è benefico e aiuta anche il momento del parto. Il pilates può essere un'ottima idea

Vai all'articolo »