Questo sito contribuisce alla audience di

La dieta che sto seguendo è corretta?

di Dott. Francesco Morano

Rubriche II nutrizionista risponde Diete

Domanda

Buongiorno dottore,

Mi sono da poco rivolta, circa 1 mese fa, a una nutrizionista. Mi ha strutturato una dieta che prevede il consumo di 1550 calorie al giorno.

Io sono altra 155 cm e peso 58 kg l'obiettivo fissato è di perdere 8 kg.

Secondo lei non ho troppe calorie? La domanda mi sorge perchè dopo un mese di dieta non ho avuto risultati, e perchè mangio più di prima di iniziare la dieta, ovvero la pasta prima era tutti i giorni 80 gr, ora invece è 100 gr e alla sera ho 100 gr di pane.

Cosa può dirmi?

I miei timori sono fondati?

Grazie,
Laura da Treviso 

 


Risposta

Gentile Laura,

per poterle fornire una risposta esaustiva sarebbe necessario conoscere diversi fattori tra i quali l'età, il livello di attività fisica, il metabolismo basale, la composizione corporea.

Non si preoccupi se apparentemente mangia di più, tutto sicuramente sarà stato calcolato sulla sua persona. Bisogna garantirsi un quantitativo di nutrienti adeguato al fabbisogno perché il metabolismo possa attivarsi.

E' normale che i risultati siano lenti ma graduali. L'organismo inizialmente deve abituarsi al cambio di alimentazione.

Però con sicurezza le posso dire che non facendo un'adeguata attività fisica il dimagrimento risulta minore e più lento.

Cordiali saluti,
Dott. Francesco Morano



Dott. Francesco Morano

Biologo Nutrizionista
francescomorano.nutrizionista@gmail.com
Seguimi su facebook: Officina del Nutrizionista

www.lospicchiodaglio.it


Potrebbe interessarti anche

Dieta Sirt del gene magro

Prova la dieta del gene magro consumando cibi Sirt, alimenti che attivano le sirtuine, un gruppo di geni che stimolano il metabolismo, fanno bruciare i grassi e ti fanno dimagrire velocemente

Vai all'articolo »