Questo sito contribuisce alla audience di

Sto seguendo la dieta e vorrei un'opinione

di Dott.ssa Sabrina Saltini

Rubriche II nutrizionista risponde Diete

Domanda

Salve, sono una ragazza di 31 anni con notevoli problemi di peso, infatti sono alta 158 cm e attualmente peso 93 Kg. Sto seguendo una dieta datami dalla mia nutrizionista ma vorrei comunque una sua opinione. La dieta consiste in:

Colazione
3/4fette biscottate con un cucchiaino di marmellata, orzo o the verde.

Pranzo
Orzo perlato o riso integrale o pasta integrale 50 gr con verdura o legumi seguita da verdure a piacere.

Cena
Carne (3 volte alla settimana) e pesce con verdure, 50gr di pane integrale.

Spuntini
Due spuntini con frutta metà mattina e metà pomeriggio e tanta acqua.

Con questa dieta ho perso in due mesi circa 7 Kg ma è circa un mese che il mio peso si è stabilizzato e non perdo neanche un grammo, in più ultimamente soffro di meteorismo e di un pò di stitichezza. Essendo che soffro di ovaio policistico e desidero una gravidanza, la mia dottoressa ha pensato di darmi una dieta adatta anche ai diabetici. Cosa mi consiglierebbe lei per sbloccare la situazione? Come posso fare ad ottenere una perdita di peso costante?

La ringrazio anticipatamente
Aurora da Corato


Risposta

Carissima Aurora,

la dieta che stai seguendo mi sembra sufficientemente equilibrata e povera di grassi. Mi sentirei di consigliare, ma preferirei che lo concordassi con la tua nutrizionista, una colazione più bilanciata aggiungendo uno yogurt magro in maniera tale da poter affrontare la prima parte della tua giornata in maniera ottimale. Per quanto riguarda il peso stabile occorre sottolineare anche il fatto che alla dieta deve essere abbinata un'attività fisica costante, suggerirei 30/40 minuti di camminata almeno a giorni alterni (compatibilmente con i tuoi ritmi lavorativi). Aumentando il dispendio energetico e sviluppando massa muscolare si otterrà certamente un ulteriore perdita di peso. Questo gioverebbe anche all'intestino che sembra essersi impigrito. Per il meteorismo, se diventa molto fastidioso, eviterei di aggiungere una porzione elevata di verdure e ortaggi quando mangi la pasta con i legumi in maniera tale da non sovraccaricare l'intestino di troppe fibre da elaborare.

Un augurio per la sua possibile gravidanza.
Cordiali saluti
Dr.ssa Sabrina Saltini

www.lospicchiodaglio.it


Potrebbe interessarti anche

Come abbinare gli alimenti per un dieta sana e bilanciata

La prima regola è quella di conoscere i cibi le loro proprietà, la provenienza, la composizione e la possibilità di mixarli tra loro evitando errori che si possono ripercuotere sulla salute.

Vai all'articolo »