Questo sito contribuisce alla audience di

Il mio peso è giusto?

di Dott. Luigi Schiavo

Rubriche II nutrizionista risponde Consigli alimentari

Domanda

Buongiorno,
ho 28 anni sono alta 1.68 e peso tra i 59 e i 60 kg. Volevo sapere se è un peso forma ottimale o devo perdere dei Kg. Ho i livelli di colesterolo un po' al di fuori della norma (c.a. 230) ma mio padre ha avuto sempre colesterolo alto.

Solitamente mangio in questo modo: colazione latte parzialmente scremato cereali o fette biscottate e marmellata; pranzo 80 grammi di pasta con verdure o olio o pomodoro; spuntino un frutto; cena carne/pesce/prosciutto crudo o bresaola. A volte mi capita di mangiare la sera riso o pasta o pizza. E a volte anche qualche dolcetto...

Faccio attività fisica per ora 1 ora a settimana ma cerco di saltare la corda giornalmente per 10-15 minuti.

Vorrei perdere qualche kg ma non so come fare. Mi può dare dei consigli?
Grazie per l'aiuto
Sara da Brescia


Risposta

Carissima Sara,

lei non è certo in sovrappeso; magari ha qualche chiletto in più in delle zone specifiche e, purtroppo, questi eccessi adiposi localizzati non si possono combattere e risolvere con la sola alimentazione ma necessitano di un supporto ginnico.

La sua alimentazione è abbastanza nella norma. Le consiglio solo di inserire dei legumi un paio di volte a settimana.

Per quanto concerne il colesterolo, data la sua giovane età, le consiglio di tenerlo sotto controllo per far si che la sua potenziale predisposizione non diventi concretezza. Cominciare una terapia farmacologica alla sua giovane età mi sembra eccessivo e quindi cominci con dei rimedi non farmacologici. In particolare, alcune ultime ricerche hanno dimostrato che una integrazione alimentare con fitosteroli vegetali (2-3 grammi al giorno per 6-12 mesi) posso essere di grande aiuto nel diminuire i livelli di colesterolo cattivo (LDL) ed incrementare quelli di colesterolo buono (HDL). Un ulteriore effetto benefico è inoltre dato dall'olio di semi (arachidi, mais, ecc) che potrebbe utilizzare al posto del più noto e famoso olio extravergine di oliva che invece sembra non avere grossi effetti sulla riduzione del colesterolo cattivo.

Spero di esserle stato di aiuto

Serena giornata
Dott. Luigi Schiavo, Caserta



Dott. Luigi SCHIAVO
Primo Policlinico, Seconda Università di Napoli, Ambulatorio di Chirurgia dell'obesità (IX Chirurgia Generale)
Nutrizionista (Numero Iscrizione Albo 055729)
Dottore di Ricerca [Settore Fisiologia, Endocrinologia e Metabolismo]
Socio SICOB [Società Italiana di Chirurgia dell'Obesità e delle Malattie Metaboliche]
Responsabile per la Regione Campania della Fondazione Italiana per la Lotta all'Obesità Infantile ONLUS

Esercita a:
CASERTA
Via F. Daniele 10 (angolo Via Roma-Corso Trieste), (Centro Medico VILLA ROSA), tel. 0823/1702419-22
LUSCIANO (CE)
Via Fratelli Cervi 3, tel. 334/5099818
MARCIANISE (CE)
Via Raffaele Musone 292 (Centro Medico), Tel. 0823/823616
NAPOLI
Via S. Tullio 101 (angolo Via Epomeo), (Studio Medico Polispecialistico GIFRAN), Telefono 081/7661730
ROMA
Via Tirone 11/13 (zona Marconi), presso Ufficio s.r.l., tel. 3345099818

sito web: www.schiavonutrizione.it
e-mail: posta@schiavonutrizione.it

www.lospicchiodaglio.it


Potrebbe interessarti anche

La gym rimodellante

Hai la vita stretta? Le spalle minute? I fianchi larghi? Guardati allo specchio e scopri qual è la forma del tuo corpo. Prova gli esercizi che ti suggeriamo. Pensati per tonificare e slanciare la silhouette

Vai all'articolo »