Questo sito contribuisce alla audience di

Problemi alimentari e di tiroide: come posso fare?

di Dott.ssa Letizia Saturni

Rubriche II nutrizionista risponde Alimentazione e salute

Domanda

Buongiorno,
mi chiamo Roberta, nel 2006 ho subito un intervento di tireodoctomia totale, da quel momento è cambiato il mio modo di vivere.

Ogni mattina prima di andare al lavoro percorrevo 5,5 Km di corsa e 3 sere alla settimana andavo in piscina. Ora non riesco più a muovermi sono sempre troppo stanca. Ma oggi sono qui poichè anche il mio modo di nutrirmi è cambiato. Non riesco più a mangiare nè frutta nè verdura. Mangio solo pasta, pane, carne e cibi ipercalorici poichè nella frutta e verdura non riesco più a trovare i sapori.

Sono ingrassata, oltre i 15 kg. Ho chiesto aiuto ad una psicologa la quale mi ha consigliato di rivolgermi ad un nutrizionista che lavora a fianco ad un endocrinologo.

Potete aiutarmi?
Grazie
Roberta da Cesena


Risposta

Salve Roberta,

capisco la sua situazione e credo che il consiglio che le è stato dato sia valido anche se non lascerei completamente la psicoterapia.

E' fondamentale riprendere a fare un po' di attività fisica, sarà una cosa che si autoalimenterà perché tornerà a sperimentare il benessere del suo corpo. Può scegliere la passeggiata, una attività strutturata (palestra, tennis, nuoto...). In genere le attività in acqua sono sempre consigliate poiché l'acqua esercita una funzione levigante e perché in acqua si sente meno la "fatica" rispetto al lavoro fatto contro l'aria.

Una corretta alimentazione è fondamentale. 5 debbono essere i pasti:
colazione, pranzo e cena e due spuntini - uno a metà mattina ed uno a metà pomeriggio.
Frutta e verdura debbono essere presenti in gran quantità almeno 5-6 porzioni al giorno; 1 volta a settimana carne a rotazione pesce bianco magro, formaggi freschi magri, prosciutto cotto e crudo, uova e legumi.
La pasta 1 volta al giorno alternata con riso, zuppa di cereali, pizza, panino o piada.

Per aumentare la palatabilità dei piatti è possibile utilizzare erbe aromatiche e spezie. Va bene anche il peperoncino mentre è da evitare l'abuso di sale e l'utilizzo di pepe nero, rosa o bianco.

Un caro saluto
Dott.ssa Letizia Saturni

www.lospicchiodaglio.it


Potrebbe interessarti anche

6 consigli di salute e benessere se sei del cancro

La donna del Cancro è una tra le più femminili dello zodiaco: delicata e riservata, ma allo stesso tempo testarda, determinata. Scoprite come restare in 'equilibrio'.  

Vai all'articolo »