Questo sito contribuisce alla audience di

Ho dei problemi a realizzare le crostate

di Daniele Ardizzoia

Rubriche La posta dei lettori Alimenti

Domanda

Salve,
non sono mai riuscita a sformare una crostata senza romperla. Esiste qualche trucco per ottenere una crostata perfetta? Che tipo di teglia è preferibile usare: in metallo o in silicone? Sapreste darmi inoltre qualche indicazione sulla perfetta cottura?

Monica da Comiso


Risposta

Gent.ma Monica,
prima di sformare una crostata deve essere quasi totalmente fredda. Io utilizzo sempre stampi in metallo, acciaio, e, se la crostata è un classico "fondo" per crostata di frutta, basta capovolgere delicatamente tenendo una mano sulla crostata e con l'altra capovolgere lo stampo.

Se invece si parla di crostate di ricotta, marmellata, quindi con farcitura "pesante", consiglio di mettere un disco sopra la crostata, e poi capovolgere. Una volta capovolta, quindi quando è a "testa in giù", mettere un piatto sul fondo e poi ri-capovolgere il tutto. Con questi piccoli passi e accorgimenti non si dovrebbero trovare problemi. Ovviamente gli stampi devono essere unti ed infarinati per bene.

Un caro saluto
Daniele Ardizzoia

www.lospicchiodaglio.it