Questo sito contribuisce alla audience di

Quale dovrebbe essere il mio peso forma?

di Dott. Luigi Schiavo

Rubriche II nutrizionista risponde Consigli alimentari

Domanda

Salve,
ho 33 anni, sono alta 156 cm e peso 45 Kg, ho un figlio di due anni. Preciso che ho una costituzione ossea piccola e che il mio peso è sempre oscillato tra i 42 e i 48 kg.

Vorrei sapere se il mio peso è adeguato e quale dovrebbe essere il mio peso forma. Inoltre se mi può consigliare una dieta adatta a me.

Pamela da Napoli


Risposta

Carissima Pamela,

se volessimo considerare solo ed esclusivamente il suo rapporto peso-altezza, al fine di calcolare il suo indice di massa corporea o BMI, avremmo un risultato pari a 18,5 il che indicherebbe che lei è un soggetto al limite del normopeso ed anche senza conoscerla personalmente mi verrebbe da pensare che qualche bel chiletto in più forse renderebbe più armoniosa la sua siluette. E' anche vero però che questo indice dovrebbe essere corredato da una misura che permetta di capire la esatta composizione dei suoi 45 Kg in termini di massa grassa e di massa magra per poterle dire con precisione di che cosa il suo corpo è attualmente difettivo cioè se ha bisogno di ingrassare un pochino o solo di tonificare la massa muscolare.

A naso penso che lei avrebbe bisogno di aggiungere ai suoi 45 Kg sia qualche Kg di adipe che qualche Kg di muscoli, per arrivare ad un peso che si aggiri intorno a 50-52 Kg che probabilmente, ripeto non ho il piacere di conoscerla e quindi è solo una ipotesi basata sull'esperienza nel trattamento di casi come il suo, le donerebbero un aspetto più armonioso.

Capirà che senza le informazioni sopra elencate è difficile per me poter dare dei consigli nutrizionali; è come chiedere ad un diabetologo di dare una cura per abbassare i livelli glicemici senza sottoporsi a tutte le analisi del caso. Ricordi infine che non esiste un peso forma o ideale ma solo un peso desiderabile che mi piace definire come il peso che da serenità alla nostra mente quando ci guardiamo allo specchio.

Serena giornata


Dott. Luigi Schiavo



Dott. Luigi SCHIAVO
Primo Policlinico, Seconda Università di Napoli, Ambulatorio di Chirurgia dell'obesità (IX Chirurgia Generale)
Nutrizionista (Numero Iscrizione Albo 055729)
Dottore di Ricerca [Settore Fisiologia, Endocrinologia e Metabolismo]
Socio SICOB [Società Italiana di Chirurgia dell'Obesità e delle Malattie Metaboliche]
Responsabile per la Regione Campania della Fondazione Italiana per la Lotta all'Obesità Infantile ONLUS

Esercita a:
CASERTA
Via F. Daniele 10 (angolo Via Roma-Corso Trieste), (Centro Medico VILLA ROSA), tel. 0823/1702419-22
LUSCIANO (CE)
Via Fratelli Cervi 3, tel. 334/5099818
MARCIANISE (CE)
Via Raffaele Musone 292 (Centro Medico), Tel. 0823/823616
NAPOLI
Via S. Tullio 101 (angolo Via Epomeo), (Studio Medico Polispecialistico GIFRAN), Telefono 081/7661730
ROMA
Via Tirone 11/13 (zona Marconi), presso Ufficio s.r.l., tel. 3345099818

sito web: www.schiavonutrizione.it
e-mail: posta@schiavonutrizione.it

www.lospicchiodaglio.it


Potrebbe interessarti anche

La nuova vita dei malati di sclerosi

Diventare mamme e fare sport agonistico fino a ieri erano due sogni impossibili. Oggi non più

Vai all'articolo »