Questo sito contribuisce alla audience di

Quale dolcificante è migliore: il fruttosio o il saccarosio?

di Dott.ssa Gloria M. Barraco

Rubriche II nutrizionista risponde Alimentazione e salute

Domanda

Buongiorno,

volevo un'informazione: mia madre è in stato di obesità, ma non è diabetica.

Mi piacerebbe sapere nel caffè che dolcificante è meglio utilizzare: il saccarosio o il fruttosio (es. gli prenderei le bustine di fruttosio)?

Grazie,
Thomas da Udine 


Risposta

Gentile Thomas,

le consiglierei di evitare qualsiasi tipo di dolcificante; purtroppo sono un "falso" aiuto per la perdita di peso.

Se proprio non riesce a berlo amaro, le faccia utilizzare una puntina di un cucchiaino di miele, meglio se di tipo grezzo, almeno è naturale, e avendo un forte potere dolcificante con quantitativi modesti riesce a rendere dolci le sue bevande.

Le sconsiglio in maniera assoluta il fruttosio, studi scientifici dimostrano i suoi effetti deleteri per lo stato di salute.

Cordialmente,
Dott.ssa Gloria Maria Barraco



Dott.ssa Gloria M. Barraco

Biologo Nutrizionista
gloriabarraco.nutrizionista@gmail.com
Seguimi su facebook: Officina del Nutrizionista

www.lospicchiodaglio.it


Potrebbe interessarti anche

6 consigli di salute e benessere se sei dell'Acquario

Per essere felice e stare bene, l'Acquario ha bisogno di libertà, altruismo e amicizia. Ma anche di incanalare al meglio la grande energia che lo porta a voler salvare il mondo

Vai all'articolo »