Questo sito contribuisce alla audience di

Quesito su modalità di assimilazione acido clorogenico

di Dott. Luigi Schiavo

Rubriche II nutrizionista risponde Integratori

Domanda

Buonasera. Da qualche giorno assumo del caffè verde in forma di tisana, non tanto per bruciare grassi, ma per il buon potere antiossidante. Tuttavia per ragioni di lavoro mi riesce difficile mantenere l'assunzione del caffè verde in tisana e vorrei, invece, versare il contenuto della bustina (puro caffè verde in piccoli granuli) in una spremuta d'arancia ed assumere il preparato con questa modalità d'uso.

La domanda è: l'organismo assimila comunque i principi attivi del caffè verde o elimina i chicchi considerandoli indigeribili?

Grazie molte per la cortese risposta.
Francesco da Treviso


Risposta

Salve Francesco,
non si preoccupi l'assimilazione non cambia in quanto i chicchi, che non credo siano gastro-resistenti, una volta digeriti nel tratto gastrico liberano i principi attivi che a loro volta vengo assorbiti a livello intestinale.

Saluti
Dott. Luigi SCHIAVO



Dott. Luigi SCHIAVO
Primo Policlinico, Seconda Università di Napoli, Ambulatorio di Chirurgia dell'obesità (IX Chirurgia Generale)
Nutrizionista (Numero Iscrizione Albo 055729)
Dottore di Ricerca [Settore Fisiologia, Endocrinologia e Metabolismo]
Socio SICOB [Società Italiana di Chirurgia dell'Obesità e delle Malattie Metaboliche]
Responsabile per la Regione Campania della Fondazione Italiana per la Lotta all'Obesità Infantile ONLUS

Esercita a:
CASERTA
Via F. Daniele 10 (angolo Via Roma-Corso Trieste), (Centro Medico VILLA ROSA), tel. 0823/1702419-22
LUSCIANO (CE)
Via Fratelli Cervi 3, tel. 334/5099818
MARCIANISE (CE)
Via Raffaele Musone 292 (Centro Medico), Tel. 0823/823616
NAPOLI
Via S. Tullio 101 (angolo Via Epomeo), (Studio Medico Polispecialistico GIFRAN), Telefono 081/7661730
ROMA
Via Tirone 11/13 (zona Marconi), presso Ufficio s.r.l., tel. 3345099818

sito web: www.schiavonutrizione.it
e-mail: posta@schiavonutrizione.it

www.lospicchiodaglio.it