Questo sito contribuisce alla audience di

Ho rincominciato ad imparare a mangiare

di Dott. Luigi Schiavo

Rubriche II nutrizionista risponde Consigli alimentari

Domanda

Cari dottori,

sono un'assidua lettrice dello spicchio d'aglio e devo ringraziarvi per quanto avete fatto per me, pur senza saperlo. Leggo con assiduità la vostra rubrica e grazie alle vostre risposte e alle coloratissime e semplici ricette di Barbara ho ritrovato la voglia di mangiare e di farlo in modo sano. Esco da un lungo periodo in cui una delusione amorosa aveva trasformato il cibo in un nemico, il solo pensiero di mettermi a tavola mi faceva star male e accompagnavo ogni boccone da almeno due bicchieri d'acqua per cercare di mandare giù qualcosa. A un certo punto però non sono stata più capace di smettere e l'incontro con la bilancia era diventato un incubo: con ansia la avvicinavo ed il peso che mi restituiva era sempre meno.
Mi sentivo debole e spossata, non avevo voglia di uscire e vedere nessuno. Poi qualcosa è cambiato. Leggere i vostri consigli mi ha fatto capire che dovevo affrontare il problema sotto una luce diversa e vedere il cibo non come un nemico, ma come il mio carburante, e sfogare le mie tensioni e le delusioni in altro. Ho scaricato dal sito alcune ricette molto semplici e ho cominciato con quelle. Il risultato è stato entusiasmante. Piano piano ho ripreso la voglia di preparare da mangiare e ho cominciato ad invitare a casa qualche amica, che magari non sentivo da tempo. Grazie a questo ho ripreso i contatti con i vecchi amici. Per sfogare le mie tensioni mi sono iscritta a un corso di arti marziali che oltre a farmi bene fisicamente mi ha fatto riscoprire l'amore.

Sono passati due mesi, sono molto ingrassata e ho ritrovato la forma fisica che avevo perso; sono ancora al limite del sottopeso, ma conto di ingrassare ancora altri 4-5 chili. Il mio medico è molto contento e le analisi sono perfette.

Grazie per la spinta che mi avete dato, che in qualche modo mi ha aiutato ad uscire da un lungo e buio periodo.

Antonella


Risposta

Carissima Antonella,

quando ricevo delle mail come la sua mi convinco sempre di più non solo della bellezza del mio lavoro ma anche che la semplice divulgazione scientifica, se fatta con professionalità e passione, può servire da giusto viatico nel ripristinare il giusto equilibrio che ciascuno di noi deve avere e soprattutto mantenere nei confronti del cibo.

Auguroni e ci segua sempre con affetto

Saluti
Dott. Luigi Schiavo, Caserta



Dott. Luigi SCHIAVO
Primo Policlinico, Seconda Università di Napoli, Ambulatorio di Chirurgia dell'obesità (IX Chirurgia Generale)
Nutrizionista (Numero Iscrizione Albo 055729)
Dottore di Ricerca [Settore Fisiologia, Endocrinologia e Metabolismo]
Socio SICOB [Società Italiana di Chirurgia dell'Obesità e delle Malattie Metaboliche]
Responsabile per la Regione Campania della Fondazione Italiana per la Lotta all'Obesità Infantile ONLUS

Esercita a:
CASERTA
Via F. Daniele 10 (angolo Via Roma-Corso Trieste), (Centro Medico VILLA ROSA), tel. 0823/1702419-22
LUSCIANO (CE)
Via Fratelli Cervi 3, tel. 334/5099818
MARCIANISE (CE)
Via Raffaele Musone 292 (Centro Medico), Tel. 0823/823616
NAPOLI
Via S. Tullio 101 (angolo Via Epomeo), (Studio Medico Polispecialistico GIFRAN), Telefono 081/7661730
ROMA
Via Tirone 11/13 (zona Marconi), presso Ufficio s.r.l., tel. 3345099818

sito web: www.schiavonutrizione.it
e-mail: posta@schiavonutrizione.it

www.lospicchiodaglio.it


Potrebbe interessarti anche

6 consigli di salute e benessere se sei della Vergine

La donna della Vergine è per natura timida e riservata ma anche perfezionista e iperattiva: rappresenta il segno delle contraddizioni.

Vai all'articolo »