Questo sito contribuisce alla audience di

Riprendere a mangiare dopo la dieta

di Dott.ssa Sabrina Saltini

Rubriche II nutrizionista risponde Mantenere il peso

Domanda

Salve,
ho 21 anni, peso 53,5 e sono alta 1,60... ho sofferto per un pò di anni di bulimia...da quasi un anno sono a dieta (700 kcal al giorno)... da un mese a questa parte però, ho voluto integrare qualcosa in più, in quanto le calorie mi sembravano veramente poche... e ho preso un chilo... faccio regolare attività fisica... 50 minuti 5-6 gg a settimana... la mia domanda è: non posso aumentare le mie calorie? Dovrò integrare solo 800 kcal al giorno per tutta la vita oppure il mio corpo si regolerà al nuovo apporto calorico?!

Giorgia


Risposta

Carissima Giorgia,

il tuo Indice di Massa corporea è pari a 20,89, ovvero sei in fascia di normopeso ma al limite con il sottopeso. Pertanto non sarei preoccupata se hai acquistato un kg in più. Chiaramente tutto sta nel bilancio tra entrate ed uscite. Se ciò che introduci è superiore a ciò che esce il peso si acquista e viceversa. Non so bene che tipo di attività fisica svolgi, suppongo corsa o palestra e in questo caso 800 kcal giornaliere non sono molte. Bisogna poi valutare che tipo di nutrienti fanno parte della tua alimentazione e come hai distribuito i pasti. Il consiglio è di aumentare poco alla volta l'apporto calorico e portarlo almeno a 1000-1100 kcal al giorno, aumentando prima di tutto la colazione, poi inserendo un po’ di pasta, frutta, verdura e pesce, quindi pochi grassi e un po’ di proteine. Un lieve aumento di peso te lo devi aspettare ma niente di grave se ti stabilizzi su un peso di circa 55 kg.

Un caro saluto
Dr.ssa Sabrina Saltini
Biologa nutrizionista, Modena

www.lospicchiodaglio.it


Potrebbe interessarti anche

Osteopatia pediatrica: che cos'è e cosa cura

Si tratta di medicina preventiva: la 'terapia' per il trauma da parto che il neonato subisce alla nascita oppure la riattivazione del meccanismo di respirazione primario.

Vai all'articolo »