Questo sito contribuisce alla audience di

Soffro di grande stanchezza fisica

di Dott. Luigi Schiavo

Rubriche II nutrizionista risponde Alimentazione e salute

Domanda

Buongiorno,
ho 26 anni, sono alta 1.60 e peso circa 46/47 kg. Praticavo sport fino a qualche mese fa 3 volte a settimana: ciclismo e podismo, abbandonato per il poco tempo. Ora come ora sento una grande stanchezza fisica, non nego che con il cibo ho un rapporto un po' di conflitto, ho paura di ingrassare, infatti ho un po' di manie e sono seguita da un'alimentarista. In un anno ho perso circa 10 Kg per intolleranze e poi mi sono fatta prendere la mano... il problema è che non mi sento più le forze di prima e verso sera sono veramente uno straccetto. Mangio certo, di tutto... non i dolci, però non capisco se è il periodo o dovrei integrare, 5 pasti, mattina latte e fette biscottate, metà mattina e pomeriggio frutta, pranzo carboidrati, verdure e proteine e la sera carne o pesce con verdure.

Dove sbaglio?
Grazie, Daniela da Brescia


Risposta

Carissima Daniela,
il suo rapporto peso/altezza la porta ad essere in sottopeso ed i dieci Kg persi probabilmente hanno intaccato anche la sua massa muscolare ed ha quel senso di astenia che mi riferisce.

Non abbia paura del cibo in quanto è il solo mezzo che abbiamo per fornire energia alle nostre cellule e soprattutto non lo consideri mai né uno strumento di gratificazione né tantomeno di punizione. Lei ha bisogno di ritrovare il giusto equilibrio con il suo corpo e con il cibo. Non conoscendola di più non posso dirle.

Distinti saluti
Dott. Luigi Schiavo, Caserta



Dott. Luigi SCHIAVO
Primo Policlinico, Seconda Università di Napoli, Ambulatorio di Chirurgia dell'obesità (IX Chirurgia Generale)
Nutrizionista (Numero Iscrizione Albo 055729)
Dottore di Ricerca [Settore Fisiologia, Endocrinologia e Metabolismo]
Socio SICOB [Società Italiana di Chirurgia dell'Obesità e delle Malattie Metaboliche]
Responsabile per la Regione Campania della Fondazione Italiana per la Lotta all'Obesità Infantile ONLUS

Esercita a:
CASERTA
Via F. Daniele 10 (angolo Via Roma-Corso Trieste), (Centro Medico VILLA ROSA), tel. 0823/1702419-22
LUSCIANO (CE)
Via Fratelli Cervi 3, tel. 334/5099818
MARCIANISE (CE)
Via Raffaele Musone 292 (Centro Medico), Tel. 0823/823616
NAPOLI
Via S. Tullio 101 (angolo Via Epomeo), (Studio Medico Polispecialistico GIFRAN), Telefono 081/7661730
ROMA
Via Tirone 11/13 (zona Marconi), presso Ufficio s.r.l., tel. 3345099818

sito web: www.schiavonutrizione.it
e-mail: posta@schiavonutrizione.it

www.lospicchiodaglio.it


Potrebbe interessarti anche

Crioterapia: cos'è e a cosa serve

Letteralmente la crioterapia è la "cura con il freddo", ma il freddo di cui si parla non è semplice ghiaccio, bensì una temperatura mai avvertita in natura

Vai all'articolo »