Questo sito contribuisce alla audience di

Strufoli alla perugina

di Marcella

Rubriche Le ricette dei lettori Frutta e dolci

In tutte le vetrine di pasticcierie o forni perugini si trova in questi giorni un trionfo di vassoi invitanti, colmi di dorati strufoli mielosi, ed in alcuni casi colorati con discrezione dal rosso dell'Alchermes.

Ingredienti:

  • 360 g di farina
  • 4 uova
  • 4 cucchiai di zucchero
  • la buccia grattugiata di un limone non trattato
  • 3/4 cucchiai di Mistrà
  • 350 g di miele millefiori
  • 4/6 cucchiai di olio evo
  • una puntina di bicarbonato


Procedimento:

  • Impastate la farina con le uova, lo zucchero, la buccia di limone, il bicarbonato, il Mistrà e per ultimo l'olio. La pasta risulterà perfetta quando si staccherà in un sol pezzo, solo allora mettetela a riposare in una terrina ben coperta per circa un'ora.
  • In una padella capace versate l'olio e ponetela a fiamma bassissima, l'olio dev'essere leggermente caldo, mai bollente, questa è la difficoltà degli strufoli, e con un cucchiaino ben unto d'olio staccate la pasta dalla terrina e gettatela a cucchiaini nell'olio. Alzare a gradi la fiamma e gli strufoli saranno perfetti quando avranno assunto un bel colore dorato.
  • Estraeteli con un mestolo bucherellato, scolate bene ed irrorateli con il miele fuso a bagnomaria ed eventuale alchermes.


Marcella
http://zenzero2.blogspot.com/




www.lospicchiodaglio.it